Corso Italia 7

Rivista internazionale di Letteratura – International Journal of Literature
Diretta da Daniela Marcheschi

Collodi. Articoli di costume

Esce, per l'editore Giunti, una nuova pubblicazione dell’Edizione nazionale delle opere di Carlo Collodi a cura di Daniela Marcheschi. Nell'ambito della settima edizione del Festival Emilio Lussu e della nona edizione del Festival Trame d'Estate, si è svolta il 10 giugno la presentazione del volume

Corso Italia 7

Collodi. Articoli di costume

Nel corso dell'anteprima della VII edizione del Festival Premio Emilio Lussu di Cagliari e della IX edizione del Festival Trame d'Estate di Seravezza, eventi partner gemellati, giovedì 10 giugno, alle ore 17, si è svolta una diretta streaming con gli studiosi Daniela Marcheschi, Fernando Molina Castillo e Roberto Randaccio, con al centro dell'attenzione Carlo Lorenzini, in arte Carlo Collodi, e, in particolare, il volume V, tomo II, dal titolo Collodi. Articoli di costume, pubblicato, come per i precedenti testi del celebre autore toscano, da Giunti.

L'introduzione all'incontro è stata a cura di di Alessandro Macis, direttore artistico F.P.E.L.

"L’Edizione Nazionale delle Opere di Carlo Lorenzini, alias Collodi (Firenze, 1826-1890) - secondo la presidente della commissione scientifica Daniela Marcheschi - è il giusto riconoscimento dell’importante ruolo di questo scrittore nella storia della letteratura. Autore versatile, protagonista del Risorgimento, animato da passione politica, civile e letteraria, fautore della modernità e del progresso della nazione, Collodi spiccò nella vita culturale dell’Ottocento per la molteplicità e la vastità dei suoi orizzonti culturali, per la vitalità e il valore dei suoi libri. L’intelligente e complesso gioco dell’umorismo e la capacità di captare i sentimenti profondi dell’essere umano risultano esaltati dalla straordinaria felicità e compiutezza formale dello stile, che fa di Collodi il fine incisore dell’italiano contemporaneo e un vero e proprio ambasciatore della lingua italiana nel mondo".

"Il capolavoro Le avventure di Pinocchio, la cui essenza satirica e liberatoria lo rende uno dei più originali classici della letteratura per grandi e piccoli, è ovunque celebre; ma il suo capolavoro - precisa la professoressa Marcheschi - è tale anche perché assomma in sé l’esperienza artistica, intellettuale ed umana, di tutta una vita. Di questo l’Edizione Nazionale intende render conto, mettendo a disposizione degli studiosi e dei lettori appassionati un materiale tanto vasto quanto ricco di prospettive nuove, di scoperte, di preziosi suggerimenti per la nostra cultura". 

Corso Italia 7

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter