Corso Italia 7

Rivista internazionale di Letteratura – International Journal of Literature
Diretta da Daniela Marcheschi

Il dialogo fra saperi nelle poesie di Amedeo Anelli

Daniela Marcheschi

Il dialogo fra saperi nelle poesie di Amedeo Anelli

Amedeo Anelli

Amedeo Anelli, Neve pensata, Milano, Mursia, 2017. È una delle migliori raccolte di Anelli e della poesia odierna, in cui la neve e il silenzio, cose e ragionamento, la quiete e il moto degli affetti, esterno e interno si intrecciano e si riverberano, l’uno legato all’altro dal vincolo della necessità che lega l’uomo e le cose. Il dialogo fra saperi diversi è esplicito nella multiformità dei livelli di lettura dei testi che compongono il volume, dalla ricca e originale tessitura polifonica, le immagini nitide di un inverno stagione della Natura e del cuore, che, però, non è mai un arrendersi al mondo. Lo sguardo controllato eppure tramato di pathose affetti, anche dolenti, indugia su particolari grandi e piccoli, come gli alberi, i gatti, la neve, la pioggia, un pettirosso improvvido, prima che il silenzio/ la parola finita di pronunciare/ li accolga e li riempia di sé.

A partire da questa breve recensione, prende il via una nuova rubrica, "Libri da leggere, perché...". Si tratta di un percorso, tutto personale, fra libri che mi sono arrivati o che mi sono comprata e mi hanno interessato, perché diversi dalle solite fritture.

"Libri da leggere, perché …". Perché la letteratura, la critica e gli studi italiani sono vivi e vegeti, anche se non sempre ricevono l’attenzione che meritano

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter