Corso Italia 7

Rivista internazionale di Letteratura – International Journal of Literature
Diretta da Daniela Marcheschi

In onore di Pantaleo Palmieri

Libri da leggere, perché... Si tratta di uno dei nostri benemeriti e più ferrati studiosi di Giacomo Leopardi, ma che si è occupato anche, fra gli altri, di Dante, Vincenzo Monti e Giosuè Carducci. Quindici studiosi scrivono di lui

Daniela Marcheschi

In onore di Pantaleo Palmieri

Da leggere tutti i saggi scritti da quindici studiosi (come ad es. Massimo Castoldi, Alfredo Cottignoli, Rolando Damiani, Salvatore De Masi, Vittorio Roda, Emilio Pasquini ecc.) in onore di Pantaleo Palmieri (Squinzano, Lecce, 1948): uno dei nostri benemeriti e più ferrati studiosi di Giacomo Leopardi, ma che si è occupato anche, fra gli altri, di Dante, Vincenzo Monti e Giosuè Carducci. 

Alle ricerche di Palmieri tanto si deve per aver fatto luce su ambienti e personalità d’ambito emiliano-romagnolo, frequentati da Leopardi e che ne precisano aspetti poco noti, se non talora ignorati, della biografia e dell’opera.

Intelligere et agere - Agere et intelligere: a Pantaleo Palmieri per il suo 70° genetliacoa cura di Salvatore Capodieci, Trepuzzi (LE), Circolo Culturale Galileo – Maffei Editore, 2018.

Iscriviti alle
newsletter