Corso Italia 7

Rivista internazionale di Letteratura – International Journal of Literature
Diretta da Daniela Marcheschi

Nel nome di Giuseppe Pontiggia

Appuntamento il 21 dicembre a Milano per il terzo convegno dedicato a uno tra i più grandi autori della letteratura contemporanea, con presentazione degli Atti del secondo Seminario "Giuseppe Pontiggia. Fare letteratura insieme”.

Caterina Arcangelo

Nel nome di Giuseppe Pontiggia

Il nuovo Convegno "Fare Letteratura. Giuseppe Pontiggia e il racconto" metterà in risalto l’abilità di Pontiggia nella forma del racconto, in cui più emerge la costante ricerca di una parola onesta e «necessaria», mai disgiunta dal messaggio civile che fortemente permea la sua produzione.

Alessandro Zaccuri, Guido Conti, Domenico Trischitta, Gino Ruozzi, Andrea Carraro, Giuseppe Lupo, relatori del terzo convegno, programmato per martedì 21 dicembre, a Milano, ripercorreranno l’ampia esperienza narrativa di Pontiggia.

A partire dal racconto lungo La morte in banca, passando per le riflessioni sul mestiere di scrittore comparse sulle rubriche dei quotidiani, fino a estendere poi lo sguardo all’influenza dei suoi scritti sul cinema.

Si presterà particolare attenzione anche al legame di Pontiggia con la tradizione letteraria classica e moderna, rinnovata attraverso lo sperimentalismo e l’ironia.

Il tutto sarà anticipato dalla presentazione del volume Giuseppe Pontiggia. Fare letteratura insieme, a cura di Sara Calderoni.

Le conclusioni saranno affidate al massimo esperto delle opere di Pontiggia, Daniela Marcheschi.

A coordinare ci sarò io.

In occasione del III Convegno su Giuseppe Pontiggia, saranno presentati gli Atti del II Seminario "Giuseppe Pontiggia. Fare letteratura insieme. Valorizzare il talento, la gioia di scoprire la parola necessaria", curati da Sara Calderoni e pubblicati da FuoriAsse Edizioni. Illustrazione di Gabriele Operti.

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter