Gotha Alimentare

Antonio Ricci

Antonio Ricci

Giornalista e agronomo, è stato un accademico dell’Accademia Nazionale di Agricoltura, dell’Accademia Agraria in Pesaro, dove è stato anche presidente, nonché dell’Accademia Nazionale dell’Olivo e dell’Olio. Noto anche per il ruolo di direttore scientifico della rivista Olivo & Olio ha pubblicato anche diversi manuali e libri inerenti l'olivicoltura

Olio Officina

Antonio Ricci [Cagliari, 1936 – Tavullia (Pesaro e Urbino) 2016] è stato un agronomo, dirigente di organizzazioni nel settore agricolo e giornalista.

Laureato nel 1961 presso l’Università di Perugia in Scienze Agrarie, nello stesso anno ha iniziato la propria attività nel settore della sperimentazione agronomica e dell’organizzazione economica presso l’Associazione Nazionale Bieticoltori di Bologna. Sotto la guida del professor Nestore Iacoboni ha collaborato, come studente universitario, alle prove sperimentali della ricostruzione degli oliveti danneggiati dalla gelata del 1955 – 1956 nella zona di Spoleto.

Successivamente, dal 1966 al 1972, ha lavorato con gli Istituti di Meccanica Agraria di diverse Università italiane per seguire studi sull’innovazione tecnologica del settore. Ma la sua esperienza in questo ambito non termina una volta concluse collaborazioni e ricerche. Ha insegnato infatti, in qualità di docente a contratto presso la facoltà di Economia e Commercio dell’Università di Urbino. Inoltre, è stato accademico dell’Accademia Nazionale di Agricoltura, dell’Accademia Agraria in Pesaro dove è stato anche presidente, e dell’Accademia Nazionale dell’Olivo e dell’Olio.

A partire dal 1972, e per i successivi vent’anni, è stato direttore dell’Unione Provinciale Agricoltori di Foggia, Venezia, Bologna. Contemporaneamente, è stato eletto amministratore di Consorzi Agrari, di Cooperative, di Consorzi di produttori, di Enti di Sviluppo e di Consorzi di Bonifica.

In quegli anni, oltre all’attività sindacale, ha iniziato ad avvicinarsi al mondo del giornalismo, e nel 1969 entrò nell’Ordine dei Giornalisti.

 

PUBBLICAZIONI

Nel 1995 è stato eletto presidente del Centro di Divulgazione Agricola e, sempre nello stesso anno, è stato editore del mensile Il Divulgatore, di cui è stato anche direttore responsabile.

Sempre nel settore giornalistico, ha ricoperto il ruolo di direttore scientifico della rivista Olivo & Olio, del Gruppo Il Sole 24 Ore ed è stato direttore responsabile di molteplici periodici agricoli nazionali.

Ha dato il suo contributo come giornalista scrivendo anche articoli di politica ed economia agraria, pubblicati da diversi quotidiani, tra i quali possiamo ricordare Giornale d’Italia, Voce Adriatica, Il Giornale (sotto la direzione di Indro Montanelli), La Voce, Italia Oggi.

È stato autore di oltre cinquecento articoli sull’olivicoltura e di manuali tecnici del medesimo campo, come Olio e Salute e Olive da mensa.

È stato autore di tremila articoli che hanno avuto come temi principali economia, politica agricola e tecnica, pubblicati su periodici e su quotidiani.

Ha inoltre curato, ed è stato coautore, di numerose pubblicazioni, come Olivo e Olio nelle Marche, Olivicoltura di qualità, Un Filo d’Olio. Dalle Olive all’Olio, Minifrantoi, Oleum.

È stato anche redattore e collaboratore esterno di trasmissioni televisive come A come Agricoltura e Con i piedi per terra.

 

PREMI

Nel 1994 ha vinto il Premio al merito della Tecnica Agricola, assegnatogli dall’Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi.

Nel 2002 gli è stato conferito il riconoscimento per il contributo al problema dell’alimentazione umana dalla FAO e dall’Università di Perugia.

Iscriviti alle
newsletter