Magazine pagina 13 di 293

La fioritura degli olivi in Liguria mette chi è del mestiere in fibrillazione

È uno spettacolo di sequenze ordinate, con tanti olivi che sembrano articolati muri dall'inconfondibile colore bianco morbido. Carlo Siffredi, il presidente del Consorzio olio Dop Riviera Ligure non si sbilancia: "Difficile poter dire oggi se la fioritura vorrà significare tante olive e se tante olive potranno diventare tanto olio"

Olio Officina


Gli italiani e l’olio extra vergine di oliva al tempo del lockdown

Cosa è emerso, in particolare, dalla ricerca condotta dai professori Francesco Visioli e Federico Scarmozzino dell’Università di Padova? In che modo si sono manifestati i consumi di olio? 

Olio Officina


Perché lo Stato italiano non crede nella ricerca Ogm?

Dal 2002 in Italia non è possibile fare sperimentazione di campo con piante geneticamente modificate, a causa della mancata applicazione delle Direttive europee. In tutti i Paesi del mondo, invece, non si pone alcun freno al progresso. Eppure i cittadini hanno diritto di verificare i benefici che i prodotti biotecnologici possono offrire per il miglioramento dell’efficienza dei sistemi di coltivazione, la riduzione dell’impatto dei sistemi agricoli sull’ambiente e il miglioramento di qualità e sicurezza degli alimenti

Eddo Rugini


La fragilità, cos’è la fragilità?

È misurabile? Non misurabile? È forse il punto di rottura dell’animale uomo nella relazione fisica del “sé con il resto”? Ed è corretto ricondurre l’appellativo “fragile” - estrapolato dal concetto di materia - all’anima? Nel gesto profondamente umano di portare il pane alla bocca, alla nostra e all’altrui, per arginare una penuria, si radica la fragilità del nostro vivere malcerto. Ora, però, quale misura, quale calcolo, quale algoritmo può dire di questa penuria?

Massimo Cocchi, Fabio Gabrielli


Scatti d'autore. Il fascino dell’ulivo

Chi non è rimasto sedotto dalla bellezza di una pianta d’olivo? In tanti conservano fotografie che ritraggono questo prezioso e iconico albero. Ecco allora una iniziativa che valorizza tutti i migliori scatti. La scuola di assaggio Olea lancia la prima edizione del concorso fotografico “A macchia d’Olea”

Giorgio Sorcinelli


Tante “Gocce d’oro” sull’olio italiano e mediterraneo

L'impegno di Olea sul fronte degli oli di qualità. Da Puglia, Campania, Marche e Sardegna arrivano gli extra vergini vincitori de L'Oro d'Italia 2020. Da Italia, Croazia e Spagna, invece, i vincitori de L'Oro del Mediterraneo 2020

Giorgio Sorcinelli


Come hanno mangiato gli italiani nel tempo del lockdown?

Quando tutti erano rinchiusi nelle proprie abitazioni, la dieta ha forse subito contraccolpi? Siamo stati tutti rigorosi nella scelta degli alimenti? Secondo voi, i duemila soggetti presi in esame dallo studio di Federico Scarmozzino e Francesco Visioli hanno forse riportato un aumento di peso o riscontrato difficoltà di approvvigiomanento?

Olio Officina


II panel test virtuale su internet? In Germania è realtà da 20 anni

A seguito di un nostro articolo in cui ci si augurava per l’Italia un futuro con chance migliori per gli assaggiatori professionali dell'olio, ci ha scritto Richard Retsch, Deutsches Olivenöl Panel, da Nürnberg: “il nostro panel è accreditato secondo la norma ISO 17025:2018 ed è riconosciuto dal Coi, eppure non siamo stati mai fermi durante l’emergenza Covid-19. Se i panel non possono lavorare, chi certifica ai produttori l’olio prodotto?"

Olio Officina


Concorso miglior olio. Ultima chiamata per l’Italia

C’è tempo ormai fino alle 23.59 del 29 maggio per aderire alla prima edizione del Milan International Olive OIl Award. Da questa selezione si avrà per fine anno una guida ai migliori oli del pianeta

Olio Officina


Cosa si legge in Oliocentrico 12

Vi presentiamo il nuovo numero del mensile interamente dedicato agli assaggi degli oli extra vergini di oliva. E anche questa volta il piacere da parte nostra è stato grande, nel realizzarlo, ringraziando sin da subito quanti hanno contribuito a realizzarlo

Olio Officina


Per Monini si apre il decennio della sostenibilità

Pronto un nuovo modello di sviluppo. Già investiti oltre 10 milioni di euro, che diventeranno circa 25 entro il 2030. La nota impresa olearia spoletina quest'anno ha deciso di celebrare in questo modo il suo primo secolo di vita: un Piano strategico che si delinea attraverso un manifesto in tre atti – in campo, nella bottiglia, sulla tua tavola - con cui si ambisce a indicare una nuovo corso per l’olio extra vergine di oliva

Olio Officina

Dare valore alla biodiversità

Migliorare la qualità dell'olio attraverso ricerche su produttività e sostenibilità della coltivazione dell'olivo. In campo olivicolo c’è un impegno che non conosce soste, in Italia. Il Gruppo Salov, per esempio, in collaborazione con il Cnr, sta proseguendo nel suo proposito di messa a dimora di 52 differenti varietà di olivo presso Villa Filippo Berio, un centro di ricerca a cielo aperto di 75 ettari

Olio Officina


L’Aceite di Jaén è la più grande Igp olearia del mondo

È ormai un traguardo raggiunto, visto che compare sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea in data 19 maggio 2020. In Spagna, nella storica area andalusa - con ben 582.427 ettari olivetati coltivati da oltre 100mila aziende, il 76% delle quali di dimensioni inferiori a 5 ettari - è gran festa, e non potrebbe essere diversamente, d’altra parte. Così, nelle bottiglie con il marchio a Indicazione geografica protetta si troveranno aromi di olive fresche, pulite e sane, con gli attributi dell’amaro e del piccante molto pronunciati

Olio Officina


Effetti Covid 19, la sessione numero 111 del Consiglio dei membri Coi si svolgerà in videoconferenza

La Georgia non può più ospitare la sessione di Tbilisi programmata dal 29 giugno al 3 luglio 2020. Le discussioni saranno petanto limitate agli argomenti che richiedono una decisione urgente per garantire il servizio continuo del Segretariato esecutivo

Olio Officina


Lo stato del comparto oleario italiano aggiornato al 21 maggio

Nell'ultimo report dell'Icqrf, redatto sulla base dei dati contenuti nei registri telematici dell’olio, emerge la presenza 343.028 tonnellate di oli da olive, a partire da 24.217 operatori attivi su un totale 26.322 stabilimenti. Le giacenze sono in leggero calo (-1,2%) rispetto al 14 maggio (347.112 t) e confermano la tendenza decrescente caratteristica del periodo. Nonostante ciò, le giacenze di olio continuano ad essere molto alte, superiori di circa un terzo rispetto al 15 maggio 2019 (+29,5%)

Olio Officina

Iscriviti alle
newsletter

Tre generazioni della famiglia Manca manifestano l'orgoglio di essere produttori d'olio d'alta qualità

L’olio San Giuliano, il noto marchio sardo di Alghero, si aggiudica quattro ori all’International Olive Oil Competition di New York. Nel corso di quest'anno ha inoltre ricevuto molti altri prestigiosi riconoscimenti, a Los Angeles e a Zurigo, come pure in Italia. Il tutto a partire dai 167.495 ulivi di proprietà

Olio Officina


Michele Martucci riconfermato alla presidenza del gruppo sansa di Assitol: già delineate le linee strategiche in Italia ed Europa

Molto chiaro l'obiettivo: rafforzare il comparto, segmento essenziale della filiera olivicolo-olearia. L’olio di sansa funziona infatti da “apripista” nei nuovi mercati, soprattutto in Asia. Ma c'è in programma anche  l’individuazione di nuovi composti e nuovi processi per l’impiego alternativo della sansa.

Olio Officina


L'olio della solidarietà

In cosa consiste questa operazione? Per ogni bottiglia di olio Pietro Coricelli tracciato di filiera 100% italiano e biologico, acquistato in una delle insegne che aderiscono al progetto, verrà donata al Banco Alimentare una confezione di pasta a marchio Coricelli. Si rinnova in questo modo la pluriennale collaborazione tra la onlus e l’azienda olearia spoletina, con il coinvolgimento di numerose insegne della Gdo 

Olio Officina

L’attesa, un dialogo

Ogni attimo della nostra vita è governato dall’attesa, anche quando ci sembra che nulla possa accadere. È un tempo futuro, senza dimensione, ed è una condizione che dipende da fattori esterni, non da noi. Stare all’altezza dell’attesa, significa stare all’altezza della vita, non di un’esistenza qualsiasi, ma della nostra esistenza. Come ogni gesto umano, è ambivalente, sospesa tra paralisi e creatività, a indicare che sta a noi, con capacità sartoriale, custodirne senso e tragitto di vita

Massimo Cocchi, Fabio Gabrielli


Carapelli for Art punta sulle Radici. Tradizione, identità, crescita

Abbiamo sempre creduto nelle imprese che fanno opera di mecenatismo, ed ecco che rilanciamo con piena convinzione la terza edizione del premio internazionale per le arti visive voluto dalla storica impresa olearia Carapelli Firenze. Il tema individuato fa perno su un forte elemento di sicurezza - le radici, appunto - tra storia e trasformazione, sia in ambito artistico, sia sul fronte della produzione di olio extra vergine di oliva 

Olio Officina


Piano rigenerazione olivicola della Puglia, interventi per i frantoi: le istruzioni operative per una misura che vale 35milioni di euro

Possono dunque beneficiare dell'iniziativa i frantoi oleari, incluse le cooperative di trasformazione nel settore oleario con gli stabilimenti ubicati nell’area infetta da xylella, che abbiano ridotto o interrotto l’attività molitoria e subito un decremento della produzione di olive nella campagna di commercializzazione 2018-2019 o in quelle precedenti nel caso di chiusura dell’attività riconducibile alla xylella

Olio Officina