Magazine pagina 14 di 338

In Spagna? Gli oli extra vergini devono essere maggiormente tutelati

I risultati del rapporto Authenticity Study 2020 hanno stabilito che tutti gli oli da olive prodotti nel Paese iberico sono conformi alle norme vigenti. Per migliorare il settore, e l’immagine stessa degli aceites de oliva, occorre procedere adottando meccanismi di autocontrollo certificati, con lo scopo di valutarne la conformità. I consumatori percepirebbero un maggiore impegno da parte dell’azienda, tradotto quindi in fiducia e nella conseguente scelta d’acquisto

Olio Officina


Un nuovo modo di raccontare l'olio, partendo dal territorio

Il decreto sull’oleoturismo è il punto di partenza, fondamentale e necessario, per offrire opportunità a un settore che ancora oggi riscontra diversi ostacoli, ma anche per rendere più uniforme una realtà frammentata come quella italiana. Per questo motivo le Regioni avranno un ruolo chiave, afferma il presidente della Commissione agricoltura, Filippo Gallinella, che dovranno contribuire adottando le normative locali alle linee guida. È solo attraverso un nuovo modo di coinvolgere il consumatore, di seguire strategie di vendita distanti da quelle perseguite fino ad ora, che si potrà concepire l’olio sotto un'altra luce

Olio Officina


Les taxis parisiens

Racconto. La capitale francese sfreccia nei finestrini dei taxi. Questi sono gli unici mezzi che consentono alla donna di spostarsi: il suo dolore al ginocchio, a volte, è insopportabile. I tragitti sono accompagnati da discussioni in sottofondo tra autisti più o meno capaci di districarsi per la città e la protagonista che, invece, Parigi la conosce. Ma non tiene conto che il marito e il nipote non apprezzano questo suo modo di sottolinearlo, pazienza. In una Parigi, devastata, che vive ancora all’ombra del Covid, può solo sperare che “questo dramma possa avere fine e che «un fleuve joyeux» torni a scorrere”

Mariapia Frigerio


Interesse e preoccupazione per la salute dei nostri ulivi

L’ultimo appuntamento del ciclo di incontri Bilanci fitosanitari, che si terrà in data 27 gennaio, sarà dedicato alla situazione fitopatologica in cui versano gli ulivi. Il tema, molto delicato e fonte di grande preoccupazione per gli ulivicoltori, sarà affrontato suddividendo il programma in due momenti: la mattinata sarà dedicata alle regioni del centro – nord, mentre al pomeriggio ci si sposterà nelle regioni del meridione. Gli interventi si focalizzeranno sulla situazione attuale delle principali malattie e come poter gestire un momento così complicato

Olio Officina

Il mercato nipponico ha bisogno dell’olio italiano

Il secondo Paese fornitore di extra vergine nel Sol Levante è l’Italia, e i dati registrati nel report Esportare olio extra vergine di oliva in Giappone sono molto positivi. Il progetto, realizzato da Ismea, fa emergere le forti difficoltà del mercato dovute alla pandemia, e alla relativa impossibilità di scambiare merci, ma si prospettano riprese importanti

Olio Officina


Quotazioni di olio Evo stabili e frantoiani sommersi da costi energetici vertiginosi

I rincari dell’energia elettrica hanno raggiunto cifre tali da danneggiare in modo consistente il comparto oleario. Riccardo Gugliemi, presidente Fioq, chiede azioni tempestive da parte del Governo, che si traducono in risorse e strumenti idonei per far fronte a un momento dove tutti gli sforzi sembrano perdersi in bollette esorbitanti, impossibili da scaricare sugli acquirenti per via del prezzo stabile dell’olio 

Olio Officina


La distribuzione moderna del cibo. Gli albori

Cosa sappiamo di quel che oggi diamo per scontato andando al supermercato? Quasi nulla. Eppure l'attuale sistema distributivo degli alimenti, così come viene concepito, ha tutto un suo percorso che si è andato delineando progressivamente nel corso dei decenni, già a partire dall'Ottocento. Si va dai negozi alimentari, passando per i mercati comunali all'ingrosso fino ai grandi magazzini [1. continua]

Alfonso Pascale


Il vecchio e il nuovo

Luigi Caricato

Perché partecipare al Milan International Olive Oil Award

C'è tempo fino al 31 marzo per aderire e inviare i campioni. Per quanti non conoscono il contest dedicato ai migliori oli, che saranno individuati tra quelli che giungeranno tra varie giurie, illustriamo le modalità e come sono state raccontate le due edizioni precedenti, poi confluite ne Il grande libro dell'olio

Olio Officina


La storia si ripete, colpa del cervello?

In molti si chiedono come mai le lezioni che ci giungono dal passato non ci insegnino nulla. C’è da osservare che le persone possono essere condizionate con l’innesco della paura e con l’offerta di un capro espiatorio. Non resta che evidenziare il disastro psicopatologico che ha investito moltissimi, oggi, con la pandemia in corso, e per il quale pagheremo il conto nei prossimi anni, o per sempre

Massimo Cocchi


Morbido e dolce, il Qitterra Selezione Mediterraneo

Saggio Assaggio. È un extra vergine versatile, che si apre al naso con profumi fruttati medio leggeri e dai richiami netti all’oliva, con sentori di erbe di campo e mandorla. Un modo nuovo di concepire, sul mercato italiano, la presenza di extra vergini di provenienza estera con un profilo di alta qualità. Per la sua specificità, è consigliato anche per l'alimentazione dei bambini, poco inclini come sono ad accogliere gusti troppo accentuati

Luigi Caricato


C’è un modo per fare bene all'ambiente: partendo dagli ulivi

Il progetto Migliorare la biodiversità negli uliveti del Somontano, in collaborazione con Seo/BirdLife, è volto a mantenere e conservare tutti quegli elementi floristici e faunistici che, oltre a portare benefici climatici, concorrono a creare un ambiente ideale per l'olio. Il progetto sarà strutturato in due fasi: la prima, dedicata allo studio dei bioindicatori e la seconda, una definizione chiara delle azioni da intraprendere alla luce dei dati ottenuti in precedenza. La cura degli uliveti è sinonimo di benessere, sia per il territorio, sia per gli agricoltori

Olio Officina

I trattamenti con Nuovolivo per contrastare la Xylella sono stati inefficaci

Dopo cinque anni di analisi e studio, l’applicazione del detergente non ha avuto buoni esiti. I dati pubblicati dall’Osservatorio fitosanitario della Regione Puglia hanno smentito quanto affermato dalla rivista Crop protection, dove si sosteneva che l’impiego del prodotto avrebbe la capacità di abbattere circa il 99% della carica di Xylella. Non è così. Il report ufficiale non conferma nessuna riduzione dell’attività batterica e neppure i benefici riscontrati sono associabili al suo utilizzo

Info Xylella


Quando il cooperativismo diventa sinonimo di benessere sociale

Il governo spagnolo si sta impegnando in un progetto con lo scopo di promuovere l’associazionismo, mettendo a disposizione del settore agricolo quasi cento milioni di euro. Il ministro dell’agricoltura, Luis Planas, vede in questo tipo di sostegno la possibilità, per le aziende, di innovarsi e di lavorare a fondo sulle loro strutture imprenditoriali, generando valore e redditi maggiori

Olio Officina


C’è un nuovo modo per prendersi cura di noi stessi. Attraverso l’olio

Ed è consultando l’Olive Health Information System, Ohis, un archivio online nato dalla collaborazione tra il Consiglio Oleicolo Internazionale, Coi, e il dipartimento di medicina dell’Università di Navarra. Il progetto avrà la funzione di riportare studi ed elaborati dal taglio medico – scientifico, in aggiornamento costante, relativi al rapporto tra la nostra salute e il consumo delle olive e dei suoi derivati

Olio Officina


Il Covid si è preso anche la nostra salute mentale

Non solo il tempo, non solo i progetti e tutto quello che abbiamo dovuto prendere e mettere da parte in questi due lunghi anni dettati dalla pandemia: anche il benessere psicologico ha subito le conseguenze di questa situazione. Il Cnr-Irib, in collaborazione con l’Università della Calabria e Università Magna Graecia di Catanzaro, ha intervistato tramite un questionario online oltre 200 psicologi, con lo scopo di ottenere una visione più chiara e definita del lavoro terapeutico in questo momento storico. Tra i dati ottenuti, sono risultate le donne le più colpite da una serie di disturbi, quali ansia e depressione

Olio Officina

Cosa, quanto e dove consumano gli italiani

Il rapporto Ismea sulle abitudini alimentari del 2021 fotografa in modo dettagliato come sia cambiato il modo di fare la spesa delle famiglie e quanto il ritorno a una graduale normalità abbia inciso, e stia incidendo, sulle scelte di acquisto. Di grande interesse i dati in merito al comparto oleario, non solo a livello nazionale. Nel dicembre 2021 è stato pubblicato, sempre da Ismea, un documento con l’obiettivo di comprendere più a fondo il mercato del settore oleario in Giappone. Rilevante il rapporto con il mercato italiano

Olio Officina


Le attestazioni di origine ora interessano e coinvolgono anche i Paesi lontani

C’è la Mongolia, per esempio, che registra un prodotto Igp. È un buon segnale prestare attenzione alle origini. Al momento sono 19 i Paesi Extra-Ue che hanno registrato un totale di 225 Indicazioni Geografiche nel sistema europeo Dop e Igp

Olio Officina


La storia di Santagata, casa olearia avanguardista dal lontano 1907

Un’azienda storica, ultracentenaria, quella che i fratelli Santagata, Cristina e Federico, guidano con la stessa passione e lo stesso entusiasmo di chi li ha preceduti. In Una famiglia per l’olio si raccontano e ci accompagnano tra i loro luoghi, facendo rivivere al lettore i momenti che hanno segnato un nome conosciuto in oltre quaranta Paesi

Chiara Di Modugno


Abbiamo vinto alcune sfide, ma non siamo ancora al traguardo

L’Italia che verrà assomiglierà un po’, o tanto, all’Italia che è stata? Rileggendo a distanza il romanzo L’orologio, di Carlo Levi, si scopre quanto sia oggi ancora di grande attualità la sua visione. Tornare su quell’opera pubblicata nel 1950 diventa un sano esercizio di pensiero in questi giorni di vigilia dell’elezione del presidente della Repubblica

Alfonso Pascale

Iscriviti alle
newsletter

Un nuovo modo per fare olioturismo, e non solo. Se ne è parlato alla sede del Coi

Il Consiglio è impegnato in una serie di attività volte a promuovere il turismo legato al mondo dell’ulivo, e molti Paesi membri sono interessati nel progetto in corso, Via dell’Ulivo. Mohamed Moez Belhassine, ministro del turismo tunisino, si è confrontato con il direttore esecutivo del Consiglio Oleicolo Internazionale sulle ultime iniziative ed eventuali prossime collaborazioni

Olio Officina


La Vita e il Mare

Il mare ha la propria scrittura nel senso che mostra dei segni attraverso cui comunica, chi da profano si appresta ad interpretarli si distrae e rischia di morire perché travolto dalle onde. Così, come nel mare, nella vita

Massimo Cocchi


Vogliamo un Presidente super partes

Daniela Marcheschi


I termini e le modalità per partecipare al Milan International Olive Oil Award 2022

Si può partecipare al concorso MIOOA entro il 31 marzo 2022. Tutti gli oli extra vergini di oliva in concorso saranno esaminati rigorosamente alla cieca da parte di un panel di esperti assaggiatori professionali appartenenti all’Onaoo di Imperia, la più antica scuola di assaggio al mondo

Olio Officina

La straordinaria potenza olfattiva della Ravece di Sabino Basso

Saggio assaggio. Un extra vergine versatile, con richiami a mandorla verde e mela, al palato è avvolgente dal gusto vegetale di carciofo. L’amaro e il piccante sono ben dosati e netti. Al Milan International Olive Oil Award si è aggiudicato il premio come “Miglior olio Giuria giornalisti

Olio Officina


Formare professionisti nel mondo dell’olio. Tutti gli appuntamenti in Spagna

Tra lezioni in aula, e altre erogate in modalità online, riprende l’agenda di Esao, la Escuela Superior del Aceite de Oliva. Il comparto ricopre un ruolo chiave e ha necessità di lavorare ancora molto in termini di professionalizzazione. È quanto dichiara il direttore esecutivo della scuola, Marta González. L'obiettivo è fornire agli allievi le giuste conoscenze, attraverso basi di teoria e attività pratiche

Olio Officina


Uno sguardo sulla produzione mondiale di olio secondo l'osservatorio Coi

Le stime relative alla campagna 2020/21, confrontate con i dati dell'anno precedente, hanno segnato una diminuzione pari al 7,9%. Le tonnellate di olio prodotte dai Paesi membri dell’International Olive Oil Council rappresentano il 93,3% sul totale mondiale, ed è previsto un aumento del 2,9% nella campagna 2021/22 rispetto allo scorso anno

Olio Officina


L'accoglienza e la simpatia delle sorelle Salvagno

Un profumo, quello delle olive, che accompagna Francesca e Cristina da tutta la vita. Sono cresciute con le parole del nonno, con l’idea che l’olio extra vergine di oliva è un alimento e non soltanto un condimento, e si impegnano ogni giorno perché questo concetto venga trasmesso a tutti i clienti e visitatori che incontrano 

Maria Carla Squeo