Magazine pagina 16 di 315

Sicilia. Isola degli olivi nativi

Una special edition di OOF International Magazine numero 12in edizione bilingue italiano/inglese, dedicata a imprese & territori, con al centro dell'attenzione l'imprenditore gelese Vincenzo Italiano, patron di Colle San Leo. Una pubblicazione in formato tabloid edita da Olio Officina e che si può leggere sia nella versione cartacea, sia nella versione digitale sfogliabile

Olio Officina


Volete conoscere i migliori oli del Marocco? Ecco quelli dell’olivagione 2021

Si è svolta a Meknes la rigorosa selezione degli extra vergini marocchini che si sono misurati nell’ambito del Trophée Premium "Volubilis". Si è trattato di una edizione inedita. A causa dell’emergenza sanitaria, si è svolta in videoconferenza in collegamento con i principali laboratori europei e con le società di distribuzione e commercializzazione degli oli extra vergini di oliva

Olio Officina


Quanto è davvero competitiva la filiera olivicola? Il nodo da sciogliere è la questione costi di produzione

Ismea ha realizzato un report con una approfondita analisi della redditività e dei fattori determinanti. Tutto ciò nell’ambito delle attività della Rete Rurale Nazionale. Sono stati analizzati in particolare i processi evolutivi che stanno segnando il comparto, evidenziando le recenti tendenze caratterizzanti l’attuale panorama produttivo e quello degli scambi, approfondendo il tema della competitività in termini di efficiente gestione aziendale e contenimento dei costi di produzione

Olio Officina

nota stampa

Carapelli Firenze torna on air con lo spot che celebra gli artisti della buona tavola

Forte degli ottimi risultati commerciali raggiunti lo scorso anno, ha preso il via una campagna di comunicazione per valorizzare le proprie origini e il legame con l’arte, anche in cucina. Al centro della scena un giovane cuoco che si muove come un artista nella sua bottega, il tagliere per la preparazione che rappresenta la tavolozza, le verdure che diventano i colori e il pennello, l’attrezzo con cui crea il piatto capolavoro. Protagonista assoluto l’olio, che firma l’opera d’arte

Olio Officina


Ecologismo ed ecologia? Due realtà diverse. La prima è ideologia, la seconda è scienza

Le preoccupazioni ecologiche sono legittime, solo che l’ecologismo di oggi ha ben poco a che fare con la scienza ecologica. Al riguardo sono purtroppo in circolazione molte fake news, responsabili di creare visioni distorte e inesattezze sulle quali occorre fare chiarezza. Il fatto è che le risultanze delle ricerche in scienza ecologica vengono usate parzialmente: se fanno comodo, bene; se le verità sono scomode allora si dice che la scienza balbetti

Alberto Guidorzi


La donna all’origine della vita

Spetta solo a lei il ruolo esaustivo e biologicamente dominante. È la donna, soggetto ed oggetto primario del dibattito sulla vita, ad essere portatrice di un messaggio così sofisticato per il quale paga un prezzo psicosociale molto alto. Ed è a lei che deve essere posta la massima attenzione nel rispetto del progetto biologico che la contraddistingue da ogni altro fenomeno della natura a noi nota

Massimo Cocchi

Perché partecipare al concorso qualità extra vergini MIOOA 2021?

Ci sono almeno 5 ottimi motivi per partecipare al Milan International Olive Oil Award, scopri quali sono!

Olio Officina


È guerra dell’aceto tra Italia e Slovenia

Il Governo italiano ha formalizzato l’atto di opposizione all’adozione della normativa tecnica in materia di produzione e commercializzazione di aceti con il quale si vorrebbe introdurre l’uso, per prodotti generici, della denominazione di “aceto balsamico”

Roberto De Petro


Un utile chiarimento intorno alla “fiorita” di Castelluccio

Per essere più precisi, in gergo eminentemente agronomico, questa “fiorita” rientra nella categoria di campi coltivati e altamente infestati di malerbe e che, volenti o nolenti, sono in concorrenza con la lenticchia, che è il prodotto principale. La concorrenza, si sa, in natura è spietata, ed è fuorviante sostenere che la natura sia benigna. L’iniziativa di raccogliere le sementi della flora messicola che cresce nei campi di lenticchie per farne una speculazione economica è destinata pertanto all’insuccesso

Alberto Guidorzi


nota stampa

L’azienda olearia Santagata 1907 entra nel mondo dell’aceto balsamico

Lo storico oleificio ligure punta su un altro settore importante del comparto alimentare e investe rilevando il 20 per cento di VR Aceti, impresa modenese leader nella produzione e distribuzione di aceto balsamico classico e biologico.con il marchio Re Modena. L’investimento è orientato a rafforzare la sinergia tra le due aziende con prodotti di alta qualità complementari - rivolti all’industria alimentare e al mercato consumer - e con un profilo internazionale

Olio Officina

nota stampa

Questione dazi. Secondo Cia-Agricoltori italiani, dopo accordo USA-UK, ora anche l'UE superi l'impasse

Export agroalimentare del Made in Italy negli Stati Uniti è a quasi 5 miliardi. In una notra diffusa dall'organizzazione agricola, è necessario tornare al dialogo e al multilateralismo

Olio Officina


OOF International Magazine. Speciale 8 marzo

C'è chi regala fiori, e chi regala riviste. In vista della festa della donna, abbiamo pensato di farvi un'offerta unica ed esclusiva: i 12 numeri della nostra rivista cartacea al 50% di sconto. Offerta valida fino a tutta la giornata di lunedì

Olio Officina


Mozzarella di tonno su radicchio variegato, melograno e sale di Cervia

RICETTA OLIOCENTRICA. Si parte da un olio extra vergine di oliva Carapelli “Le Origini” Igp Toscano e a formulare l'originale proposta gastronomica è lo chef Fabrizio Rivaroli, a partire da una performance che si è svolta nell'ambito di Olio Officina Festival

Olio Officina

Mangiare. Bisogno desiderio ossessione

L’atto del nutrirsi è natura e cultura nel medesimo tempo. Non a caso i modi di introdurre il cibo nel nostro corpo sono in grado di dirci qualcosa di importante non solo sui modi di vita ma anche sulla struttura stessa di una società e su quelle regole che le consentono di persistere e di sfidare il tempo. Viviamo in una società in cui due terzi fa la fame e un terzo la dieta. Si capisce di conseguenza come, tra le due teste di un simile mostruoso ossimoro, tutto sia possibile

Paola Cerana


Ricapitolando. Quel che occorre sapere per partecipare al concorso che seleziona i migliori oli del mondo

C’è tempo fino al 31 marzo per iscriversi alla seconda edizione del Milan International Olive Oil Award. I regolamenti, con le istruzioni e i moduli da compilare. Dopo la preselezione a cura del panel di esperti assaggiatori dell'Onaoo, a Imperia, gli oli saranno giudicati anche da altre giurie, composte da buyer, chef, ristoratori, giornalisti, sommelier e consumatori

Olio Officina


Ha nome "Merlino"

Ed è un condimento a base di olio extra vergine di oliva affumicato a freddo con legni di quercia, olmo e olivo. Una proposta di Galateo & Friends, dalla Liguria

Luigi Caricato


Il secolo Monini

Ha per sottotitolo Una storia italiana di passione e impresa e in un volume illustrato si raccontano le vicende di una famiglia che a partire dal 1920, anno di fondazione dell'impresa, ha espresso nell'olio il proprio Dna. Si ripercorrono così le origini e lo spirito pionieristico a partire dal fondatore Zefferino

Maria Carla Squeo

Iscriviti alle
newsletter

nota stampa

Un premio di 1400 euro a ciascuno dei circa 350 dipendenti della Fratelli Carli

Il gesto dell’azienda imperiese per la dedizione, la determinazione e l’impegno a non fermarsi nel corso del difficile e terribile 2020

Olio Officina


nota stampa

Il professor Francesco Lenoci nominato presidente onorario dei “Pugliesi a Milano”

L’Associazione, capitanata dal presidente Nicola Tattoli, è stata fondata nel 2013 da alcuni giovani professionisti pugliesi che vivono e lavorano a Milano, allo scopo di fare networking e valorizzare le eccellenze della loro terra di origine

Olio Officina


Invito alla lettura: "La donna da mangiare", romanzo di Margaret Atwood

La prima opera narrativa di una delle voci più espressive della letteratura canadese

Olio Officina


Il nuovo volto della rivista Oliocentrico

Luigi Caricato

Come partecipare al concorso MIOOA, il Milan International Olive Oil Award 2021, ed entrare nella guida dei migliori oli del mondo

La scadenza dell'invio dei campioni di olio extra vergine di oliva dovrà avvenire tassativamente entro il 31 marzo 2021. Si tratta di una selezione delle migliori e multiformi produzioni olearie mondiali effettuata a cura della celebre scuola di assaggio dell'Onaoo. Dopo la preselezione a cura del panel di esperti assaggiatori di Imperia, gli oli saranno giudicati anche da altre giurie, composte da buyer, chef, ristoratori, giornalisti, sommelier e consumatori. Per partecipare, occorre seguire quanto indicato nel regolamento e compilare gli appositi moduli di adesione

Olio Officina


nota stampa

Un nuovo modo di intendere l’olio extra vergine di oliva è possibile

Si sta lavorando con determinazione sui principi di aggregazione e collaborazione fra tutti gli attori della filiera olio - dall’agricoltura all’industria, fino alla distribuzione - in modo da creare un sistema di valori in grado di comunicare e interagire con il consumatore finale. Nel corso dell’originale format di Carapelli Firenze, impegnata periodicamente con una digital conversation sui temi più significativi e attuali, è emerso il valore della sostenibilità. Da qui un focus sul Protocollo adottato dall’azienda, a partire dal rilancio dell’extra vergine a marchio “Il Frantolio” da produzione sostenibile

Olio Officina


Risotto mantecato in purezza all’olio extra vergine di oliva

LA RICETTA OLIOCENTRICA. La proposta dello chef Francesco Manograsso di Palazzo di Varignana, operativo presso il ristorante “Aurevo”, interno al resort, è assolutamente da provare. Si parte da un monocultivar Ghiacciola, l'extra vergine "Claterna", prodotto sui colli bolognesi: fruttato dalle note erbacee e dai sentori di cardo, di ottima fluidità, eleganza e armonia, con rimandi al carciofo e una sensazione piccante persistente

Olio Officina


La somma ingiustizia. Ciò che è permesso a molti prodotti è proibito per l'olio

Vi siete mai chiesti il motivo per il quale molti prodotti alimentari possono vantare tutto ciò che desiderano, riportandolo con grande evidenza su etichette e confezioni, mentre per gli oli extra vergini di oliva questa opportunità è preclusa, vietata e sanzionata duramente? Non sarebbe il caso di pretendere una legislazione meno punitiva e a tutto vantaggio del marketing e della comunicazione?

Luigi Caricato