Magazine pagina 5 di 293

nota stampa

Ora è ufficiale, l’olio Lucano è il nuovo extra vergine Igp italiano

“Meritato riconoscimento per la Basilicata”, a sostenerlo la stessa ministra per le Politiche agricole Bellanova. “La certificazione – aggiunge –  valore aggiunto che va a premiare gli sforzi dei nostri produttori su qualità e trasparenza”

Olio Officina


I tanti pregi di Facebook, e i tanti difetti (di cui uno terribile)

È una piattaforma straordinaria, occorre riconoscerlo, ma si rivela quasi una trappola. Non ci si rende conto della perdita della capacità di interagire con quanti non la pensano come noi. Gli insulti abbondano, l'odio lo si percepisce in modo chiaro e plateale, con commenti carichi di insulti. Non ci saremmo mai aspettati di sperimentare una polarizzazione così estrema, su qualsiasi argomento, anche con persone conosciute. Quale rapporto c’è tra le società di gestione dei social e gli utenti?

Alfonso Pascale


Lo stato del comparto oleario italiano aggiornato al 30 settembre

Secondo i dati forniti dall'Icqrf, sulla base dei dati contenuti nei registri telematici dell’olio, gli operatori sono  24.217, per un totale di 26.322 stabilimenti attivi, nel totale dei quali risultano 260.168 le tonnellate di oli da olive in giacenza, con riduzione del 1,3% rispetto al 23 settembre scorso (263.585 t). Le giacenze di olio, pertanto, continuano ad essere molto alte, superiori del 47,6% rispetto al 30 settembre 2019

Olio Officina


I conti senza l’oste di ambientalisti radicali, animalisti e vegani

Si diffondono strane teorie in questi tempi di grande decadenza culturale. Ci sono per esempio coloro che puntano a decarbonare l’agricoltura, anche se poi commettono la leggerezza di non considerare tutte le incongruenze che ne derivano. E nemmeno si prende in considerazione un indistruttibile paradigma: la “terra è bassa” e non tutti vogliono lavorare in campagna, soprattutto con logiche e metodi ispirati a un passato senza tecnologie e diritti

Alberto Guidorzi

Siamo per davvero liberi? La libertà è misurabile?

Ci sono a volte temi scomodi, ma che non possono certo essere elusi, come dimostrano con grande e tragica efficacia le cronache. È il caso dell'undicenne di Napoli che si è lanciato dal decimo piano, vittima dei giochi telematici dell'orrore, che portano ad atti di autolesionismo e suicidio. Chi decide della propria vita e cosa ha a che fare in particolare, in tutto ciò, la biochimica? Perché è importante il livello dei tre acidi grassi presenti nell’organismo? E, soprattutto, che cosa ha a che fare l'acido linoleico con il suicidio?

Massimo Cocchi


Cento anni di Confagricoltura

Sarebbe stata la grande casa dell'agricoltura italiana, alla pari delle sue consorelle di altri grandi paesi europei, se nel 1944, appena ricostituitasi con un ordinamento democratico dopo la fase corporativa del ventennio fascista, non avesse subito una insidiosa scissione per iniziativa della Dc. A sostenerlo uno dei più autorevoli sudiosi del mndo agricolo

Alfonso Pascale


L'aragosta alla catalana nella versione degli chef Salvatore e Vincenzo Butticè

Questa storica ricetta nasce nel 1960, dall’intuizione dell’oste della Trattoria la Lepanto di Alghero, a traduzione di un rapporto con il mare molto conflittuale per i sardi. La proposta dei fratelli siciliani Butticè, chef al ristorante "Il Moro" e al nuovo format "A Trattoria" di Monza, la propongono sin dal 2006. La scelta non è casuale, ma voluta e convinta, innanzitutto perché le due isole, Sardegna e Sicilia, hanno segnato la loro carriera

Olio Officina


I migliori extra vergini del Milan International Olive Oil Award

Gli oli della prima edizione del MIOOA sono stati selezionati dagli assaggiatori professionisti dell’Onaoo e successivamente sottoposti al giudizio di altre tre giurie, quella degli operatori Horeca, dei giornalisti e dei consumatori. Sono stati assegnati pertanto i bicchieri platino, oro, argento e bronzo, con un premio speciale per i più votati dalle rispettive giurie. Ecco, nel dettaglio, i risultati

Olio Officina

Il carrello degli oli entra nel ristorante. Sarà la volta buona?

È tutto pronto per la terza edizione del Forum Olio & Ristorazione, ideato e diretto dall’oleologo Luigi Caricato per Olio Officina, si svolgerà regolarmente a Milano lunedì 5 ottobre, al Palazzo delle Stelline, con tutte le dovute precauzioni sanitarie del caso, oltre che in diretta streaming. Dopo decenni di silenzio, si apre un dialogo costruttivo e proficuo tra il mondo dell’olio e quello della ristorazione. Dalla sala alla cucina le due chiavi interpretative per selezionare gli oli extra vergini di oliva sono qualità e poliedricità

Olio Officina


Cosa e quanto si produrrà nelle aree olivicole del Mediterraneo?

Le previsioni sono sempre utili, seppure in quanto tali aleatorie, finché il raccolto non è al sicuro. Le stime di produzione in questo periodo diventano come si può immaginare molto importanti, anche perché tracciano i possibili scenari delle disponibilità di qualità e quantità, con i relativi prezzi per gli scambi commerciali. Che olivagione sarà in Spagna, Portogallo,  Grecia, Italia, Turchia, Tunisia, Marocco e nei restanti Paesi?

Adriano Caramia


La premiazione del Milan International Olive Oil Award

È arrivato il tempo dei risultati della prima edizione del concorso di qualità degli oli organizzato a Milano. Appuntamento lunedì 5 ottobre, al Palazzo delle Stelline, a partire dalla ore 17. Chi sono i vincitori? Tra poche ore saranno svelati 

Olio Officina


Il mondo agricolo continua a essere sordo

Giovanni Melcarne

nota stampa

La terza edizione di Carapelli for Art annuncia i suoi vincitori

Sono stati 1.720 i partecipanti, provenienti da 80 Paesi nel mondo.Si consolida il successo del concorso dedicato all’arte. La presentazione dei vincitori e delle loro opere al pubblico verrà realizzata tramite contenuti speciali attraverso i canali social del concorso. Si tratta di una iniziativa di Carapelli Firenze, azienda olearia con oltre centoventi anni di esperienza nell’arte olearia e da sempre impegnata nel sostegno alla cultura

Olio Officina


Solo la conoscenza ci può salvare dalle paure

Basta ansie e basta con le accuse contro l’agricoltura che inquina. Oggi si vive più a lungo e la qualità dell’aria è anche nettamente migliorata. Per tranquillizzarci, la tossicologa Annette Lexa porta alla luce informazioni scientifiche validate nell’ambito delle materie che più generano timori, in particolare riguardo l’influenza della chimica sull’ambiente. Ricordate: superare i pregiudizi ci aiuta a vivere meglio. Un solo esempio: le sostanze di sintesi create dall’uomo le consideriamo veleno, ma non abbiamo alcuna remora nel prendere le medicine per curarci

Alberto Guidorzi


Pixel di facebook: come utilizzarlo al meglio

Quando si presentano situazioni di crisi del mercato occorre flessibilità e capacità di adattarsi ai cambiamenti e a cogliere le nuove opportunità che si presentano. Una gestione professionale delle pagine social, la creazione di un e-commerce, la predisposizione di uno shop anche su facebook ed instagram aiutano certamente le imprese a cogliere nuove e interessanti opportunità. La creazione di pagine o shop, da sola, però, non basta

Adele Bonaro


Lo stato del comparto oleario italiano aggiornato al 23 settembre

Secondo i dati forniti dall'Icqrf, sulla base dei dati contenuti nei registri telematici dell’olio, gli operatori sono  24.217, con un totale 26.322 stabilimenti attivi. Ammontano a 263.585 le tonnellate di oli da olive in giacenza, con una riduzione del 1,8% rispetto al 16 settembre scorso (268.366 t). Le giacenze di olio continuano tuttavia ad essere molto alte, superiori del 47,5% rispetto al 15 settembre 2019

Olio Officina

L’imbarazzante “Senso della Vita”

Il cervello può esprimere categorie di vita, di pensiero, di impulsi, di emozioni completamente differenti fra individuo e individuo. Se il senso della vita può avere tante interpretazioni, allora significa che non ne esiste uno propriamente inteso, unico e definito. Quello di Hitler, per esempio, era probabilmente il dominio del mondo e della razza pura, ma per fortuna il suo senso della vita si è scontrato con quello di altri, che anelavano a libertà e democrazia

Massimo Cocchi


Volete conoscere i panel di assaggio degli oli riconosciuti a livello nazionale?

Ecco allora l'elenco completo dei Panel di assaggio con i rispettivi capi panel. In tutto, nel documento aggiornato al 23 settembre 2020, vi sono due sezioni: da una parte i panel definiti "ufficiali", di cui fanno parte gli enti pubblici, dall'altra quelli propriamente detti "professionali" 

Olio Officina


nota stampa

Sono 8 i milioni di euro destinati a sostenere i frantoi pugliesi

È stato firmato dal ministro delle Politiche agricole Bellanova, subito dopo la firma del Mise e in attesa adesso di quella del Mef, il decreto attuativo che consente di sbloccare i fondi destinati a sostenere i frantoi pugliesi che hanno subito un calo di fatturato a causa delle eccezionali gelate di fine febbraio 2018. La soddisfazione della Filiera Olivicola Olearia Italiana

Olio Officina


nota stampa

Un’impronta digitale unica per indicare il luogo di origine di un prodotto alimentare

L’obiettivo dell'accordo tra l'Icqrf e la società Sogin sta tutto nel lavorare sulla codificazione di determinate tecniche radiochimiche attraverso l’uso di radionuclidi specifici per proteggere e promuovere alimenti a valore aggiunto

Olio Officina

Iscriviti alle
newsletter

Il programma della terza edizione del Forum Olio & Ristorazione

Appuntamento a Milano, lunedì 5 ottobre 2020, dal mattino fino a sera, con tanti partecipanti. Tanti i relatori, tanti i temi che si affronteranno. Al centro di tutto il "carrello degli oli". Sarà lanciata anche la cosidetta "teoria del come", ovvero l’olio dal punto di vista del ristoratore, e molto altro ancora, con una analisi di mercato e un approfondimento sul ruolo dell’olio nel canale Horeca

Olio Officina


Oddio, cosa è successo in Puglia?

E, soprattutto, cosa accadrà ora che le elezioni le ha vinte proprio chi ha penalizzato l’agricoltura e la sua economia. Come è stato possibile che gli imprenditori del settore non si siano curati di se stessi e delle proprie attività. C’è da sperare in un futuro diverso rispetto al passato malgoverno di Emiliano?

Olio Officina


nota stampa

Assaggio degli oli, quel che è emerso dal recente incontro voluto dal Consiglio oleicolo internazionale

In videoconferenza mondiale, in connessione con la sede Coi a Madrid, circa quaranta esperti analisti sensoriali hanno preso parte a una riunione intorno alla valutazione organolettica degli oli di oliva vergini lo scorso 16 e 17 settembre 2020

Olio Officina

Frutta e verdura meritano devozione e ammirazione

Hanno ispirato da sempre artisti, letterati e persino scienziati. Ogni frutto della natura è d’altra parte un piccolo capolavoro: non c’è pesca, fico, carota o pomodoro identico l’uno all’altro. Ci stuzzicano, non solo l’appetito, ma anche un sano desiderio. Non è un caso che la statua di Priapo, figlio procace di Afrodite, si ergeva fiera negli orti e nei giardini, quale custode della fertilità e dell’agricoltura

Paola Cerana


Lo stato del comparto oleario italiano aggiornato al 16 settembre

Secondo i dati forniti dall'Icqrf, sulla base dei dati contenuti nei registri telematici dell’olio, gli operatori sono  24.217, con un totale 26.322 stabilimenti attivi. Sono in tutto 268.366 le tonnellate di oli da olive in giacenza, con una riduzione del 2,7% rispetto al 31 agosto scorso (275.782 t). Le giacenze di olio continuano ad essere molto alte, superiori del 50,1% rispetto al 15 settembre 2019.

Olio Officina


L’arte di essere imbecilli

Ci sono imbecilli in bona fides e imbecilli in mala fides. Bisogna prestare attenzione soprattutto a quelli in male fede: sembrano stupidi, ma hanno un caos dentro in grado di generare guerre. Non è un caso che spesso questi si ritrovino a governare nazioni e a ricoprire cariche politiche di rilievo. Forse che l’imbecillità oltre ad essere pandemica sia anche genetica? Chissà se qualche genio possa trovare la giusta “medicina”

Massimo Cocchi, Clara Benfante


nota stampa

Il prestigioso Premio Oiv per il miglior testo in materia di diritto vitivinicolo all'Italia

L'Organizzazione Internazionale della Vigna e del Vino, ha premiato lo scorso 8 settembre il volume La Nuova Normativa Vitivinicola, di cui sono autori Stefano Sequino, Luigi Bonifazi e Massimiliano Apollonio

Olio Officina