Magazine pagina 7 di 336

Emergenza Ucraina, aiuti e risposte concrete per l’agroalimentare italiano

A distanza di un mese dall’invasione russa, sono sempre più numerose le realtà che non riescono a fronteggiare i rincari di carburanti e gas, ma anche il reperimento di molte materie prime è diventato complicato e difficile. “All’azione dell’Unione europea, devono essere affiancate misure di sostegno a livello nazionale”, ha dichiarato il ministro delle Politiche Agricole, Stefano Patuanelli. Così, tra i piani che verranno attuati, è stato rifinanziato il Fondo per la competitività, che interverrà in modo specifico per le produzioni di mais e proteine vegetali

Olio Officina


Miooa, ultimi giorni per partecipare al concorso internazionale di qualità degli oli

Per iscriversi al Milan International Olive Oil Award c’è tempo fino al 31 marzo. Dopo un’attenta e accurata selezione, i migliori extra vergini saranno i protagonisti de Il grande libro dell’olio, la guida ai migliori Evo del mondo

Olio Officina


I sottoli e le olive da tavola, dal produttore al consumatore

Altre storieLa famiglia De Cesare ha dato vita a un progetto che è un vero teatro del gusto, Il Gargano a tavola. Dai lampascioni alla contadina alle olive Bella di Cerignola, ogni proposta è espressione dell’amore per la Puglia. La bontà dei loro prodotti, freschi e genuini, è racchiusa in barattoli di vetro e personalizzati con etichette colorate, tutte diverse, così da rendere ancora più unico il loro contenuto

Maria Carla Squeo


Sono gli acidulati la nuova tendenza. La costante innovazione della famiglia Mengazzoli

Oxos, visioni acetocentriche.Che ha saputo segnare un prima e un dopo nel mondo degli aceti, con tanta dedizione e convinzione. Queste sono le parole chiave che, dal 1962, hanno accompagnato Giorgio e Carla nel loro lavoro e nelle loro scelte. La loro passione è stata trasmessa ai figli Cesare ed Elda, che mossi dal proporre nuove idee hanno continuato a sperimentare fino a giungere alla linea Acidulati Wo’t

Olio Officina

Anche la Spagna in corsa per arginare le ripercussioni della guerra in Ucraina sull'agricoltura

Sono destinati al comparto 64,5 milioni di euro dei 500 milioni totali previsti dalla riserva di crisi. Le conseguenze dell’invasione russa sui prezzi delle materie prime si stanno rivelando insostenibili per molte realtà agroalimentari, così il Paese iberico stanzierà anche fondi nazionali per fronteggiare i costi di produzione e i relativi problemi economici che gli attori della filiera stanno affrontando

Olio Officina


Si va verso una maggiore tutela delle Indicazioni Geografiche

Italiane, ma anche europee. Così Leo Bertozzi, di Origin Italia, sarà il volto del nostro Paese nella più ampia Origin Europa. L’associazione, che vede riunite oltre 250 realtà del settore, vuole garantire una migliore rappresentanza dei membri, facilitando la risoluzione di eventuali esigenze e criticità. La nuova struttura della governance guarda anche al futuro, con progetti di crescita ambiziosi

Olio Officina


Niente più improvvisazione. Il cappuccino perfetto ha la sua ricetta certificata

È l’Istituto Espresso Italiano, Iei, ad averne descritto in modo accurato i passaggi. La bevanda simbolo della colazione italiana deve presentarsi di colore bianco, completato da un bordo marrone più o meno spesso, con un aroma intenso di fiori e frutta, così come di latte e di tostato. Luigi Odello, presidente del comitato scientifico dell’Istituto, ricorda l’importanza delle materie prime impiegate: se di buona qualità, il loro connubio non può che giovare alla nostra salute

Olio Officina


Una olivagione importante per l’olio da olive italiano in uno scenario di grandi incertezze

La guerra in Ucraina ha messo in agitazione il settore alimentare. Ismea ha registrato un aumento medio dei prezzi dell’extra vergine italiano di circa il 27%, mentre il maggiore competitor del settore, la Spagna, ha incontrato rialzi superiori, raggiungendo i 3,77 euro al chilo. Cosa succederà di qui in avanti? Come si comporteranno i consumatori? Intanto emerge un quadro chiaro e completo in cui versa l’intero settore agroalimentare che, nonostante le criticità attuali, non arretra

Olio Officina

È il momento di Bere il territorio, il concorso letterario per gli appassionati di vini

Regioni e zone specifiche altamente vocate alla viticoltura popolano il nostro Paese. Così il contest, giunto alla sua ventunesima edizione e promosso dalla Associazione Go Wine, è rivolto a tutti gli enoturisti che dovranno raccontare questi luoghi attraverso le proprie esperienze. Gli elaborati degli interessati dovranno pervenire entro il 30 aprile 2022

Olio Officina


Il lievito è espressione di sostenibilità

Paolo Grechi, presidente del Gruppo Lievito di Assitol, nell’ambito di Sigep, ha affermato che la produzione di uno degli ingredienti chiave della nostra cucina avviene secondo un modello di economia circolare. Si parte dalla sua origine, totalmente naturale, per poi giungere all’effettiva coltivazione all’interno dell’azienda, controllata e gestita prima di una lavorazione che guarda al futuro, nell’ottica di tutelare l’ambiente e la nostra salute

Olio Officina


Una olivicoltura sostenibile nel progetto Novolivo dell'Azienda Agricola Manca

Avviato nel 2013 e premiato in occasione di Agricoltura100, prevede la messa a dimora di 600 ettari di nuovi oliveti secondo un piano studiato e concretizzato in un’ottica volta a tutelare l’ambiente e la biodiversità. A muovere l’intero lavoro è l’uso razionale delle risorse idriche e l’impiego di sistemi per il risparmio energetico, come afferma l’Ad del gruppo, Pasquale Manca, con un progressivo abbandono dell’utilizzo di fitofarmaci di sintesi

Olio Officina


Il valore storico e sociale dell’espresso italiano candidato a patrimonio Unesco

Il caffè, che da Venezia a Napoli ha sviluppato una storia secolare, è uno dei simboli della nostra tradizione come popolo italiano. La candidatura a cui si è giunti, scaturita dall’unione di due precedenti e separati dossier, è frutto di un percorso virtuoso, capace di superare le differenze per giungere a una meta comune, afferma il ministro delle Politiche agricole Stefano Patuanelli. In occasione della giornata nazionale del Rito del caffè espresso italiano, il 26 marzo, partirà la sottoscrizione pubblica per avviarne il riconoscimento a livello internazionale

Olio Officina

C'è bisogno di assaggiatori di olio da olive

Aperte le selezioni Onaoo per diventare professionisti. Il corso tecnico della storica scuola di assaggio è pronto ad accogliere e formare nuove figure, sempre più fondamentali e ricercate, a Palermo dal 6 al 10 giugno 2022

Olio Officina


Il sistema agriturismo in Italia sta reggendo

Secondo il Rapporto "Agriturismo e multifunzionalità" di Ismea, il comparto ha saputo rispondere alle mutate esigenze, ricorrendo al mercato di prossimità e a una clientela fidelizzata. L'alloggio e la ristorazione restano punti di forza, ma si consolidano anche le attività di degustazione nell'ambito del turismo del vino e dell'olio

Olio Officina


Il Marocco dell’olio: premiati i migliori extra vergini

Una giuria internazionale, composta da nove esperti, ha decretato i vincitori del Trophée Premium Volubilis Extra-Vierge Maroc, giunto alla sua quattordicesima edizione. Il concorso, nato dalla collaborazione tra Agro-pole Olivier e i professionisti del settore, quest’anno ha visto la partecipazione di ventuno marchi provenienti dalle zone maggiormente vocate all’olivicoltura con l’obiettivo di promuovere la cultura e la qualità dell’Evo marocchino

Olio Officina

Ultimi giorni per iscriversi al concorso qualità degli oli MIOOA

C'è tempo fino al 31 marzo per partecipare al Milan International Olive Oil Award. Gli extra vergini selezionati entreranno nel volume Il grande libro dell'olio

Olio Officina


Olio Igp Marche, tutto quel che c’è da sapere a Tipicità Festival

Sono sempre più numerosi i consumatori e gli operatori economici che ne riconoscono la qualità e caratteristiche. Fondamentale per ottenere questi risultati, è stato il percorso intrapreso dal Consorzio di tutela che ne ha permesso una costante valorizzazione e promozione. Per approfondire questo prodotto, e conoscerlo sotto diversi aspetti, sarà possibile assistere al dialogo che si terrà in occasione della manifestazione marchigiana, il due aprile, dove interverranno importanti figure provenienti da più settori

Olio Officina


Un dolce di Pasqua oliocentrico

L’extra vergine di Palazzo di Varignana protagonista di un aiuto concreto e solidale. Stiffonte, l’evo nato sulle colline bolognesi, verrà impiegato per la realizzazione di un lievitato leggero e soffice che reinterpreta la tradizionale colomba. Parte del ricavato delle vendite verrà destinato alla Fondazione del Policlinico di Sant’Orosola ospitante le famiglie vittime della guerra in Ucraina. Una bellissima iniziativa che, in un momento storico così difficile, vuole regalare speranza e conforto

Olio Officina


Qualcosa cambierà, nuove misure e processi più celeri a sostegno dei Consorzi di tutela

L’aumento dei costi energetici e delle materie prime stanno incidendo anche sul lavoro delle filiere di qualità, con il conseguente rischio di un calo della domanda. Il presidente di OriGIn Italia, Cesare Baldrighi, ha chiesto al ministro delle Politiche Agricole che vengano momentaneamente semplificati i processi di modifica dei disciplinari di produzione e una gestione differente del sistema delle Indicazioni Geografiche, in quanto rappresentano un presidio economico unico necessario per garantire lo sviluppo locale

Olio Officina

Iscriviti alle
newsletter

Emergenza idrica. In Andalusia azioni specifiche e lavoro costante per ottimizzarne le risorse

Strategie volte a una gestione migliore delle acque, che tengano conto dell’impatto ambientale ed economico, porterebbero a effetti positivi sull’ambiente e sulla biodiversità, prima in ambito locale e, se osservate da più Paesi, a livello globale. Così si è concluso lo studio nato su iniziativa di Dcoop e sviluppato dal consulente strategico Juan Vilar, che vede nella modernizzazione dell’irrigazione e nell’aumento della riforestazione degli elementi chiave per contrastare le preoccupazioni dovute ai cambiamenti climatici e a un uso incontrollato delle nostre fonti ed energie

Olio Officina


Nessun dubbio, il pane è una certezza della nostra quotidianità

A rivelarlo è la ricerca Cerved, promossa da Aibi, l’associazione italiana bakery ingredients. Molte delle nostre abitudini alimentari hanno subìto diversi cambiamenti in questi ultimi due anni, ma il consumo di uno dei cibi chiave della nostra dieta è rimasto non solo costante, ma in significativo aumento. Alla luce dei dati elaborati, i panifici collocati nelle zone periferiche e nei piccoli centri sono in grande ripresa, mentre quelli presenti nei centri storici delle grandi città risentono ancora degli effetti dovuti dalla pandemia

Olio Officina


Il progetto Life Agrestic per un'agricoltura più attenta agli impatti sul clima

Verranno così promossi nuovi sistemi colturali, maggiormente efficienti e ad alto potenziale di mitigazione del cambiamento climatico. I lavori si svolgeranno in Emilia-Romagna, Toscana e Puglia per una durata di quattro anni e mezzo

Marcello Ortenzi


Conflitto ucraino, alle imprese agricole verranno garantite importanti misure di sostegno

Gli effetti della guerra hanno peggiorato in modo consistente la situazione economica in cui già versavano molte aziende del settore, precedentemente colpite dal caro energia. Su proposta del ministro delle Politiche agricole, Stefano Patuanelli, sono stati approvati provvedimenti necessari per permettere la ripresa della filiera: così verrà incrementato di ulteriori 35 milioni di euro il Fondo per lo sviluppo e il sostegno delle imprese agricole, mentre un’altra soluzione prevede la ristrutturazione dei mutui in essere, allungando il relativo periodo residuo di rimborso

Olio Officina

Una maggiore tutela per il settore rurale in Spagna. Non è un’opzione, ma una necessità

Costi di produzione elevati, spopolamento delle campagne e problematiche derivanti dal cambiamento climatico sono alcuni degli elementi che compongono il complicato quadro in cui versa il comparto agroalimentare. Le Ong Seo/BirdLife e Wwf hanno recentemente presentato alle autorità competenti un documento composto da diversi punti chiave volti al ripristino dell’ambiente agricolo nel suo totale, chiedendo che alle popolazioni e agli attori direttamente interessati, quali allevatori e agricoltori, vengano garantite condizioni di vita dignitose e maggiormente adeguate

Olio Officina


Il contesto olivicolo italiano tra sfide, innovazione e passione

Un appuntamento importante a Villa Ciardi. A Bisceglie, in Puglia, il 23 marzo l’olivicoltura si racconterà attraverso i suoi protagonisti. L’evento è anche in diretta e si potrà partecipare collegandosi attraverso il canale YouTube di Bayer Crop Science Italia e sui canali social

Olio Officina


Olivicoltura ad alta densità con cultivar italiane

Non è un'eresia parlare di olivicoltura moderna con sesti di impianto differenti da quelli tradizionali in Italia. Gli elevati costi di produzione da un lato spingono a un cambiamento radicale, ma chi pensa che vi siano rischi per la biodiversità si sbaglia. Il caso di di Alessio Pezzoli dei Vivai Verde Molise di Termoli. Il suo obiettivo è stato capire se nel germoplasma olivicolo nazionale ci fossero cultivar, popolazioni o biotipi censite e sconosciute che potessero essere adattati ai nuovi modelli. Ecco i risultati ottenuti nei vari impianti dimostrativi

Pasquale Ciuffreda


Settore oli vegetali sotto stress. Un ulteriore freno ai consumi, già in regresso

Il conflitto russo-ucraino lascia segni evidenti nel mercato internazionale degli oli. C'è grande incertezza e disagio. I prezzi degli oli da olive non extra vergini ricevono una vigorosa spinta al rialzo e oggi bisognerà fronteggiare eventuali richieste non ordinariamente considerate dalla filiera oleicola

Adriano Caramia