Magazine pagina 8 di 324

La selezione vegetale ci aiuta ad affrontare le sfide dei sistemi alimentari sostenibili

La direttrice generale delle Produzioni e Mercati agricoli, Esperanza Orellana, sottolinea che il Ministero dell'Agricoltura spagnolo sta lavorando per mettere l'innovazione al servizio della sostenibilità agricola. Il miglioramento delle piante e l’utilizzo di nuove tecnologie in questo campo sono di grande beneficio per tutta la società

Olio Officina


La Giornata Mondiale dell'Olivo 2021 si svolgerà a Tbilisi, in Georgia

Il Coi celebra la pianta cara ad Atena, simbolo della civiltà e della polis. L'iniziativa nasce per promuovere le giuste attenzioni verso la pianta e i suoi frutti. La Segreteria Esecutiva coinvolge con questo evento i Paesi membri, i rappresentanti del settore, le autorità locali, gli osservatori e membri del corpo diplomatico dei Paesi firmatari dell'Accordo Internazionale sull'Olio e la Tavola Olive 2015

Olio Officina


Il governo spagnolo si sta impegnando per una Pac inclusiva

Si punta a una Pac che rifletta tutte le realtà dell'agricoltura spagnola. Il ministro dell’agricoltura, Luis Planas, e il ministro regionale dell’agricoltura della Junta dell’Andalusia, Carmen Crespo, si sono incontrati per analizzare lo stato di preparazione del piano strategico della Politica Agricola Comune, da presentare alla Commissione europea entro il primo gennaio 2022

Olio Officina


Ecco chi vigila sugli oli a marchio Dop e Igp

L’elenco aggiornato, con nomi e cognomi. Esiste un doppio albo. Da una parte i semplici agenti vigilatori, dall’altra quelli con ruolo di pubblica sicurezza

Olio Officina

Cerchiamo frantoiane e frantoiani che amino il bello

Olio Officina lancia il contest "Il frantoio più bello", attraverso il quale individuare e premiare i frantoi che coltivano la bellezza. Si tratta di un concorso rivolto a quanti decidono di investire non solo in macchinari e attrezzature, puntando sulla qualità delle loro produzioni, ma anche in soluzioni architettoniche e d’arredo, che esprimano una qualità estetica e funzionale al fine di mettere in luce l’etica della bellezza, nel pieno rispetto di se stessi, dei lavoratori e dell’ambiente

Olio Officina


L’invasione aliena delle pale eoliche

Pasquale Manca


Il sabato oleario di Pietro Leone

La giornata-evento ha nome “Premitour” e si svolge il 13 novembre nel nord della Puglia, in Capitanata. Protagonisti i cinque sensi, con il genio innovatore del noto e apprezzato mastro oleario meritatamente in grande evidenza. Si parte dal campo per arrivare in frantoio, dove le olive si tramutano in olio, e dove attraverso la degustazione si scopre tutta l’unicità degli oli ottenuti a partire da oliveti superintensivi

Olio Officina


Concorso di design Le Forme dell'Olio, la nona edizione

Il valore dell'imagine, della bellezza, dell'ergonomia e della funzionalità dei contenitori sono tutti elementi distintivi importanti. La qualità non è solo nel contenuto ma anche nella veste esterna. C'è tempo fino al 15 dicembre 2021 per partecipare al contest

Olio Officina

L’emergenza Xylella porta alla modifica del disciplinare di produzione dell’olio Dop Terra d’Otranto

Si tratta di una modifica temporanea, motivata dalla diffusione del devastante batterio che ha fortemente colpito la produzione olivicola-olearia della Puglia e del Salento in particolare. Le cultivar Leccino ed FS-17 possono far parte delle varietà da cui si può ricavare olio certificato con attestazione di origine

Olio Officina


Per rilanciare l'olivicoltura italiana è necessario innovare sul fronte vivai

Un webinar dell'Accademia nazionale dell'olivo e dell’olio in cui si affronta il tema del modello italiano di qualificazione attraverso la certificazione genetico-sanitaria delle piante e si approfondisce il ruolo delle tecnologie in vitro. L’appuntamento è per il pomeriggio di venerdì 12 novembre 

Olio Officina


Come si profila la nuova campagna olearia spagnola

I dati suggeriscono stabilità nella produzione e nel mercato. Secondo le valutazioni del ministero agricolo, la produzione di olio da olive si attesterebbe su circa 1,3 milioni di tonnellate per l’olivagione 2021-2022. Il risultato lo si ritiene coerente con la media delle ultime quattro stagioni. Sul fronte della produzione delle olive da tavola si registra un incremento rispetto agli anni passati. Quanto agli andamenti del mercato, spicca la ripresa interna, con un totale di 551 mila tonnellate, che ha raggiunto il valore più alto delle ultime otto stagioni. Le esportazioni, con 1.084.000 tonnellate, hanno superato la media del +9%, anche se sono state leggermente al di sotto (-3%) della stagione precedente 

Olio Officina


Versatile e dalle mille proprietà, ora l’extra vergine si impiega anche nei cocktail

 

Il mondo della mixology, con Carapelli, si apre a nuove prospettive. L’avreste mai immaginato che un alimento come l’olio extra vergine entri a far parte come ingrediente di cocktail alternativi così insoliti? Ora gli appassionati dei drink con il Bartender Gianmatteo Mariano hanno nuovi mix a disposizione.

Olio Officina

"Il grande libro dell'olio" secondo il giudizio di Luigi Franchi

Il direttore della rivista mensile “sala &cucina”, nel numero di novembre 2021 ha scritto: “Un’opera monumentale quella di Luigi Caricato: 496 pagine per imparare davvero tutto sull’olio. […] Un volume che dovrebbe essere nelle biblioteche di ogni giornalista, ristoratore o semplice appassionato perché è un’opera definitiva che nasce dall’esigenza di cambiare volto al mondo dell’olio e rendere questa materia prima più fruibile da parte di tutti”

Olio Officina


Cosa finisce, oggi, nella pancia degli italiani?

A chiarircelo è lo stesso autore del volume Nuova Cucina Italiana, libro scritto insieme con la storica della cucina Maria Paola Moroni Salvatori e pubblicato in una nuova edizione da il Saggiatore. Nei secoli scorsi, ingredienti e mode ci mettevano decenni a diffondersi, oggi tutto è più che veloce. In un’epoca nuova, figlia dei viaggi, dei container e di internet, tutto cambia, e in fretta. Chi si ferma, chi non sa innovare, è perduto

Allan Bay


Il tempo che non c’è

“Trascorriamo la parte vitale del nostro percorso legando il tempo al ricordo” e a quei luoghi, a quei volti e a quelle voci affidiamo l’incarico di essere i nostri rifugi. Ed è così facendo che non permettiamo al futuro di assumere una forma e un’identità perché ancora offuscato da ciò che lo ha preceduto. Il divenire spaventa, l’incertezza di quello che sarà un domani spaventa. Ma questa dimensione è anche quella in cui noi possiamo ancora decidere di cambiare la nostra strada e rimediare a quel tempo che abbiamo perso o che non abbiamo saputo cogliere

Massimo Cocchi, Fabio Gabrielli


La natura assorbe quasi il 50% delle emissioni causate dall'attività economica umana

La protezione della biodiversità è stata assente dalle decisioni della Cop. Dopo l'accordo di Parigi, solo la Cop25, Cile-Madrid, ha riconosciuto l'importanza della natura nel frenare il riscaldamento globale. Porre fine alla deforestazione ed estendere le pratiche agricole sostenibili potrebbe ridurre, all'anno, l'equivalente di quello che la Cina ha emesso nel 2020. Glasgow deve essere il punto di svolta per abbandonare le politiche climatiche che danneggiano la natura. Questo è ciò che la scienza chiede

Olio Officina

Perché mangio? Non ricordo

Secondo i dati Oms 1,4 miliardi di adulti, il 35% della popolazione mondiale, ha problemi di eccesso di peso. Mezzo miliardo di persone adulte è obeso e si prevede che l'obesità infantile aumenterà del 60% nel prossimo decennio. È possibile che il sovrappeso renda più difficile memorizzare cosa e quanto si è mangiato, paradossalmente aumentando la probabilità di eccedere nel cibo. Interessante al riguardo uno studio coordinato dall’Istituto di chimica biomolecolare del Cnr di Pozzuoli che descrive un’alterazione funzionale del circuito neuronale che regola la memoria episodica

Olio Officina


Come può l'agricoltura mitigare il cambiamento climatico

Pratiche agricole come l'incorporazione di residui di potatura nelle colture potrebbero dirottare abbastanza carbonio da mitigare l'aumento annuale delle emissioni di CO2. L’Irta, l’Istituto di Ricerca e Tecnologia Alimentare, studia il potenziale delle colture mediterranee come la vite, il riso e l'olivo per fissare il carbonio dall'atmosfera nel suolo e nelle strutture legnose: più carbonio c'è nel suolo, più fertile sarà, il che contribuirà a garantire la sicurezza alimentare di una popolazione che si stima raggiungerà i 10 miliardi entro il 2050.

Olio Officina


Cambierà qualcosa? 30 milioni di euro per il rilancio della filiera olivicola e olearia

Ogni risorsa è preziosa, ma è solo di danaro che ha bisogno il settore? Intanto è già qualcosa, anche se siamo convinti che si debba puntare a un cambio di visione, di soggetti da coinvolgere e di progettualità. 10 milioni sono destinati a investimenti di nuovi impianti; 20 milioni per infittimento, reimpianto e riconversione varietale, interventi di potatura straordinaria e realizzazione di sistemi irrigui a goccia. È la strada giusta da seguire?

Olio Officina


Grandi investimenti per la Spagna agricola. Obiettivo: ammodernamento

Il governo spagnolo stanzierà 345 milioni di euro fino al 2023 per promuovere competitività, modernizzazione e biosicurezza nel settore agricolo. La mobilitazione di un così importante volume di risorse apre una straordinaria opportunità per il settore

Olio Officina

Iscriviti alle
newsletter

Fiori eduli e torta stroscia con l’olio Dop Riviera Ligure

Per quanti volessero saperne di più, è sufficiente andare a Imperia, dove è possibile partecipare al cooking show dedicato. Ritorna infatti la manifestazione Olioliva

Olio Officina


Uniti nel nome delle Bioenergie

Ne avevamo già scritto, riportando l’adesione di Assitol, ora ritorniamo informando come la sensibilità verso la logica del Green Deal sia ormai condivisa. Sono infatti undici le associazioni nazionali ad aver aderito e firmato a Rimini il Manifesto delle Bioenergie

Marcello Ortenzi


Cosa si sta facendo in merito alla Xylella degli olivi?

Il 4 novembre 2021, al Senato, il Ministro alle Politiche agricole Stefano Patuanelli risponde all’interrogazione del senatore Dario Stefano

Olio Officina


La musica scende in campo

Dopo la nostra pubblicazione del numero 12 di Olio Officina International Magazine dove abbiamo collocato in copertina, e in un servizio interno, la celebre pianista Beatrice Rana, impegnata in concerto in un campo di olivi; e dopo aver ammirato l’iniziativa di Palazzo di Varignana con il suo festival Varignana Music Festival, che ha introdotto la musica nei luoghi meno abituali tra gli olivi, ecco l’ottima iniziativa del Ministero delle politiche agrarie per unire il mondo rurale e quello musicale.

Olio Officina

Le ricette vegetariane e vegane con la cipolla egiziana ligure

Il nuovo libro di Marco Damele ha per titolo Dalla Terra alla tavola e suggerisce un impiego quotidiano di un antico ortaggio noto anche con il nome di cipolla che cammina

Olio Officina


Se l’olio è buono, i piatti "volano"

Salvatrore Cristofaro, Andrea Perini e Renato Bewrnardeschi. Tre chef toscani donano le proprie ricette “filmate” e firmate, presentando l’indispensabile ingrediente di ogni piatto: l'olio extra vergine di oliva, Dop e Igp. I sei oli utilizzati per le video ricette sono stati individuati tra i 71 della Selezione Toscana 2021

Olio Officina


Le foto che vendono, nei social media

Scorrendo i social ci si imbatte in vari tipi di foto, da quelle amatoriali, anche sgranate e di basso livello, a quelle professionali o di appassionati di fotografia. Le foto e i video, ormai in quasi tutti i social, sono i contenuti più utilizzati perché la comunicazione è ormai sempre più visual, il testo è, molto spesso, un corollario a cui attingere solo e soltanto se una determinata immagine ha suscitato interesse

Adele Bonaro


Se nove edizioni del concorso Le Forme dell'Olio vi sembran poche

È incredibile come un contest possa consentire a un intero settore di voltare pagina pensando a una qualità totale, non solo ferma al valore del contenuto, ma estesa anche alla bellezza e funzionalità del contenitore. Il regolamento per la partecipazione apre lo sguardo a nuove creatività e a nuove concezioni di packaging e design

Olio Officina