Magazine pagina 9 di 315

Non sottovalutiamo l'olio di semi di vinacciolo

SAGGI ASSAGGI. Se solo si chiamasse con un nome diverso, “olio di semi d’uva”, per esempio, sarebbe molto più attrattivo e fascinoso, e tutti, ma proprio tutti, ne comprenderebbero il reale valore nutrizionale. E voi? Lo avete mai provato? Noi lo abbiamo fatto, scegliendone uno a firma Pietro Coricelli 

Silvia Ruggieri


Torna la Giornata nazionale della cultura del vino e dell'olio

Come al solito, al centro dell'attenzione vi sono i due elementi cardine della gastronomia, ma anche, più intrinsecamente, della stessa cultura italiana. Da una parte una bevanda come il vino, il nettare degli dei, come si suole dire; dall'altra, un prezioso succo di olive, quello che rimane a tutti gli effetti il grasso alimentare più buono e salutare che ci sia. L'appuntamento è in Umbria, per il prossimo 19 giugno, ma si potrà assistere anche in streaming

Olio Officina


È vero che l'olio extra vergine di oliva fa bene al cervello?

Sembrerebbe proprio di sì, ma non è soltanto l'olio di cui ci nutriamo d'abitudine ad apportare sicuri benefici contro l'invecchiamento neurale. L’idrossitirosolo, componente responsabile di questa evidenza scientifica, è presente pure, e in abbondanza, anche negli scarti di lavorazione. Quindi gli anziani sono coloro che possono beneficiarne in via preventiva. I risultati pubblicati su Faseb Journal sono stati dimostrati da una équipe di ricercatori del Cnr e della Università della Tuscia

Olio Officina


Chi sono gli agenti vigilatori degli oli Dop e Igp in Italia?

Nomi e cognomi, compresi coloro che vigilano sulle olive da mensa con attestazione di origine Dop. Con la opportuna distinzione tra coloro che sono semplici agenti e coloro che invece rivestono il ruolo di pubblica sicurezza

Olio Officina

Abbiamo i migliori extra vergini di produzione familiare, ottenuti da olivicoltori per diletto

Si è conclusa la decima edizione del Premio Olio di Famiglia - Oli preziosi da olivicoltori dilettanti, una felicissima iniziativa di Terrasud, ogni anno sorprendente. Siete curiosi di conoscere i vincitori?

Olio Officina


Olio, al via tre nuovi progetti per innovare a beneficio della qualità del prodotto

Da segnalare in particolare, a cura di di Innovhub - Stazioni Sperimentali per l’Industria, l’incontro sull'olio del 14 giugno, relativo alle norme sulla etichettatura, con i contributi sperimentali per la definizione, la stima e la previsione del "Best Before", la valutazione della shelf life degli alimenti. E altro ancora

Olio Officina


Un modello matematico per prevedere la shelf life degli extra vergini

Preservare e prevedere l’evoluzione delle proprietà degli oli extra vergini di oliva è fondamentale. Occorre che ciò avvenga lungo tutte le fasi di trasformazione, dalla raccolta all'estrazione e all'imbottigliamento, e, specialmente, durante trasporto e conservazione fino al suo consumo. Su queste tematiche, InnovhubSSI ha dato luog a una ricerca condotta con l’Università degli Studi di Udine

Lanfranco Conte, Paolo Lucci, Andrea Milani, Sonia Calligaris, Maria Cristina Nicoli, Pierangela Rovellini


C'è il biometano per la transizione agro-ecologica

Le risorse del Piano nazionale di ripresa e resilienza, se adeguatamente utilizzate, sono un'opportunità straordinaria. Sono 1500 gli impianti produttivi di biogas agricolo in Italia, da cui si ricavano circa 10TWh di energia elettrica, e ai quali si stanno affiancando impianti di produzione di biometano anch'esso agricolo

Marcello Ortenzi

La società italiana di tossicologia contro la biodinamica

Reca la data di lunedì 7 giugno la lettera inviata alla Commissione Agricoltura della Camera, in cui si chiede ai deputati molta attenzione su quanto sta facendo il Parlamento, legalizzando formazione universitaria e vantaggi economici legati a una pseudoscienza: la biodinamica. “Sarebbe grave, oltre che ingiusto, se il Paese prendesse questa deriva sponsorizzando e promuovendo rituali magici e stregoneschi”

Olio Officina


nota stampa

Federolio, confermato alla presidenza Francesco Tabano

La Federazione Nazionale del Commercio Oleario ha inoltre eletto vice presidenti Lucio Carli e Simone Vettori. Sono invece membri del Consiglio Direttivo Manfredi Barbera, Sabino Basso, Mariella Cerullo e Angelo Cremonini. Tra i principali obiettivi: un codice di condotta per il settore, la creazione di un brand Federolio e un serrato confronto con la distribuzione”

Olio Officina


nota stampa

Una opportunità per i giovani agricoltori in cerca di terra da coltivare

Dal 9 giugno al 7 settembre sarà possibile partecipare alla vendita all'asta di uno o più terreni del quarto lotto della Banca nazionale delle Terre Agricole. Sono oltre 16 mila gli ettari, che costituiscono 624 aziende potenziali, per un valore complessivo minimo atteso di 255 milioni di euro. È un progetto che permette di riscoprire il valore della terra con elementi nuovi, come l'innovazione, la sensoristica, la riduzione dell'impronta ambientale sulle produzioni e delle emissioni

Olio Officina


Perché in Italia i bravi vanno osteggiati?

Daniela Marcheschi

La perfezione è un concetto difficile da percepire quando si tratta di giardinaggio

Da una parte qualcosa di completamente folle nelle scelte, ma sempre alla ricerca della perfezione. Dall'altra, un ordine zen, talmente rigoroso, da non intravedere mai disordine. Nulla fuori posto. Di tutto molto poco, ma ordinato. Poi un nuovo corso, con una rivoluzione che va di pari passo fra arte e giardinaggio. Quale perfezione perseguire? I sensi. L’olfatto, la vista, il gusto. “L'imperfezione è perfezione nascosta”

Stefania Morgante


Quest'olio lo produce un eroe dell’olivicoltura estrema d’alta quota

SAGGI ASSAGGI. È l’olio extra vergine di oliva che possiamo definire della "testimonianza". Ci racconta di un mondo che non sa rinunciare a coltivare i campi, anche se su terreni scoscesi e impervi. È prodotto ad Aurigo, un micro comune di sole 335 anime in provincia di Imperia, da Domenico Ranisio

Luigi Caricato


L’olivo? È anche un simbolo di immortalità

Nel nuovo romanzo di Stefania Auci, il secondo dedicato alla saga dei Florio, vi è un capitolo intitolato “Olivo”. Non è un caso che la villa della storica famiglia siciliana era ubicata nel parco dell’Olivuzza, una contrada che mutuò il nome dalla bettola di una donna che si chiamava Oliva e in cui si riunivano un tempo i cacciatori di conigli

Giuseppe Mauro Ferro


Il turismo dell’olio ha ora il suo punto di riferimento in un consorzio

Chiamateli pure olivicoltori ospitali, se volete. Donne e uomini che si dedicano alla coltivazione degli oli, impegnati a ricavarne olio dalle olive prodotte. L’idea che caratterizza e rende unico tale consorzio è l'aver puntato a valorizzare gli oli attraverso i territori e le imprese effettivamente radicate nei luoghi di produzione. Il punto di forza e di distinzione sono pertanto le attestazioni Dop e Igp, nonché Bio, in quanto sono proprio le certificazioni a premiare l’elemento territorialità

Olio Officina

La storia in bottiglia. Il Dop Garda Orientale del Marchese di Canossa

SAGGI ASSAGGI. Dagli olivi in gran parte della cultivar Casaliva si ricava un extra vergine elegante e fine, delicato. Si presta a molteplici impieghi, ma è perfetto con insalate verdi a foglia tenera o con bigoli con ragù d’anatra

Francesco Caricato


Olive da tavola e a duplice attitudine. Quel che serve sapere sul loro miglioramento genetico

L’obiettivo del terzo evento organizzato dal Crea è di esaminare le conoscenze acquisite nell’ambito della caratterizzazione molecolare del germoplasma olivicolo e sulla genomica dell’olivo e di evidenziare di conseguenza come tali conoscenze rappresentino degli utili strumenti per il miglioramento della specie

Olio Officina


nota stampa

Uno studio scientifico per garantire oli e grassi vegetali sempre più sicuri e salutari

Prende il via a partire da giugno 2021 il progetto di “Studio della contaminazione da oli minerali nelle filiere di produzione di oli e grassi vegetali”. Ha una durata di tre anni e terminerà pertanto nel 2023. La ricerca viene svolta da Innovhub - Stazioni Sperimentali per l’Industria, in collaborazione con Assitol e alcune aziende associate dell’Associazione Italiana dell'Industria Olearia 

Olio Officina


nota stampa

Lavorare in olivicoltura in sicurezza

È un progetto di cooperazione denominato SINOL e riguarda le soluzioni meccaniche e di automazione per lo svolgimento in sicurezza delle principali operazioni colturali dell'olivicoltura ligure. Tutti conoscono la realtà olivicola rivierasca, che si svolge su terreni perlopiù impervi e complessi. Andare incontro a misure preventive e protettive diventa oggi fondamentale

Olio Officina

Iscriviti alle
newsletter

Dalla Spagna una nuova guida agli extra vergini a firma Esao

Si tratta di una pubblicazione a cura della nota Scuola superiore dell'olio d'oliva di Valencia. Vi si raccolgono le migliori produzioni olearie su scala internazionale, applicando le "Stelle Esao", in similitudine con le stelle Michelin, solo che in questo caso vengono applicate al mondo dell'Evo

Olio Officina


Esistono in Italia politici e burocrati competenti in agricoltura?

Ci scrive dalla Sicilia l’agronomo Nicolò Marretta, subito dopo aver partecipato a un webinar sul microbiota dell’olivo organizzato dal Crea, segnalandoci una confidenza per nulla affatto secondaria e tessendo gli elogi (meritati) del direttore generale dell’assessorato all’agricoltura Dario Cartabellotta. Ecco perché riteniamo importante questa testimonianza

Olio Officina


nota stampa

La Regione Puglia boccia il metodo biodinamico in quanto privo di prova scientifica

La scelta del presidente della Commissione regionale bilancio e programmazione Fabiano Amati è stata accolta all'unanimità

Olio Officina


L’effetto traino del Sirena d’Oro per dare valore agli oli Dop

In Italia tutti vogliono che l’olio extra vergine di oliva sia “italiano”, ma solo a parole, in realtà. Perché quando si trovano davanti a uno scaffale si lasciano perlopiù sedurre dal prezzo, trascurando di fatto i territori. Intanto, per chi voglia destreggiarsi tra le produzioni provviste di attestazione di origine, è possibile prendere delle aziende finaliste

Olio Officina

nota stampa

Presidenza Italia Olivicola, Gennaro Sicolo succede a Fabrizio Pini

Il quale ha detto: “Dovremo concentrarci sul rinnovamento degli impianti e sull’aumento della quantità di olio extra vergine di oliva di qualità necessario per poter competere sui mercati nazionali e internazionali”. Con lui, alla vicepresidenza, c'è Luigi Canino

Olio Officina


Le meduse? Sono buonissime. Povere di calorie e grassi, ricche di antiossidanti

Avete voglia di soddisfare ogni tipo di curiosità, anche quelle più insolite? Allora scaricate gratuitamente, e leggete, un libro edito dal Cnr, dove sono riportate le prime ricette “stellate” in stile occidentale, tutte a base di meduse. Il loro uso alimentare non è ancora autorizzato, d'accordo, ma intanto alcuni ricercatori, aiutati da alcuni chef, ci aiutano a farci cambiare idea intorno a queste creature marine, non più nemiche odiate, ma addirittura preziose risorse alimentari da non sottovalutare

Olio Officina


nota stampa

“C’è la Liguria dentro”. Al via una campagna promozionale per l'olio Dop Riviera Ligure

Uno slogan efficace e chiaro, utile per far comprendere che nell'olio extra vergine di oliva a marchio Dop, garantito con tutte le sue tre sottodenominazioni - Riviera dei Fiori, Riviera del Ponente Savonese e Riviera di Levante - vi è il territorio come pure le sue comunità e l'impegno delle imprese. Questa inziiativa si rivolge   principalmente al consumatore, coinvolgendo chef e ristoratori nella preparazione di ricette dedicate

Olio Officina


Fino a che punto possono cambiare i nostri gusti alimentari?

Quando parliamo di cibo spesso dimentichiamo che cambiano i gusti di epoca in epoca, di luogo in luogo. I gusti sono influenzati dalle abitudini e dalle tradizioni, ma anche il nostro DNA influisce. Esistono, nella popolazione, i "supergustatori", ma questi sono pochi e non influenzano in ogni caso il gusto generale dei consumatori. Il naso vince sempre su tutti i sensi, quando proviamo piacere per il cibo. Scopriamo perché  

Olio Officina