Olio Officina Festival

La storia completa di Olio Officina Festival dalla prima edizione alla dodicesima

In vista dell’appuntamento a Milano con il grande happening dedicato agli oli da olive e ai condimenti, in programma dal 2 al 4 marzo 2023, ci piace rievocare il filo conduttore (anche se in questo caso ci verrebbe da dire il filo d’olio) che lega tutte le tappe di questo lungo percorso virtuoso con cui amiamo celebrare un alimento così essenziale quanto necessario nella dieta quotidiana. Volete partecipare e ricevere informazioni su come farlo?

Olio Officina

La storia completa di Olio Officina Festival dalla prima edizione alla dodicesima

Evviva, stiamo lavorando già da tempo alla nuova edizione di Olio Officina Festival e, credeteci, stiamo provando tutta l’ebbrezza dei preparativi. Il dietro le quinte di un festival ha il suo fascino, seppure comporti un investimento di energie notevoli.

In tanti ci chiedono come partecipare, sia tra coloro che vorranno fra parte del pubblico, sia tra quelli che invece vogliono essere protagonisti della scena, calcando il palco, partecipando in prima persona ai tanti workshop, e soprattutto presenziando con i propri oli extra vergini di oliva ai banchi d’assaggio. Potete scriverci a [email protected]

Intanto ecco la nostra storia, potete scaricare CLICCANDO QUI il pdf e curiosare le undici edizioni che si sono già svolte dal 2012 al 2022, e l’edizione che verrà, la dodicesima, in programma dal 2 al 4 marzo 2023, sempre a Milano, sempre al Palazzo delle Stelline.

Ora che avete scaricato il pdf, e avete visto tutte e dodici le cartoline, perché non votare la più bella? Via mail ci potete comunicare quale cartolina mettete al primo, quale al secondo e quale terzo posto. Verrà premiato il commento migliore.

L’illustrazione della cartolina della dodicesima edizione di Olio Officina Festival, che potete ammirare in apertura, è stata realizzata da Lavinia Fagiuoli.

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.