Codice Oleario

Aceite Siurana

Speciale oli Dop spagnoli. Questa settimana ci spostiamo in Catalunya, dove l’origine del nome della Dop lo si deve al fiume Siurana, affluente del fiume Embro, che nasce nella regione di Priorat. Sono oli molti equilibrati, con una buona combinazione tra sensazione dolce, amara e piccante. Si caratterizzano per le note olfattive verdi, che rimandano all'erba, al pomodoro, al carciofo e alla mandorla, ma si riscontrano anche, soprattutto al gusto e nella sensazione retro-olfattiva, le note mature di banana, mandorla e finocchio, che conferiscono complessità ed eleganza. (Ventitreesima puntata, continua)

Olio Officina

Aceite Siurana

Conosciamo davvero le produzioni olearie estere? In Europa esistono le attestazioni di origine Dop e Igp che consentono di valorizzare gli extra vergini del territorio. La qualità di questi oli a marchio Dop o Igp è sicura, garantita e accertata, anche perché esiste un Disciplinare di produzione che detta le regole, oltre a un Consorzio di tutela che riunisce i produttori e li segue passo dopo passo, fornendo tutela e assistenza, e, parallelamente, vi è anche un organismo di controllo che sovraintende allo scopo di accertare la reale provenienza degli oli e la piena corrispondenza a quanto dichiarato in etichetta. La puntata di questa settimana è dedicata alla Dop Siurana

Il nome dell’origine dell’olio Dop Siurana lo si deve al fiume Siurana, affluente dell'Ebro che nasce nella regione di Priorat e che bagna tre delle sette aree del territorio: Priorat, Tarragona, Ribera del Ebro, l'Alto e il Bajo Campo, Cuenca di Barberà e Bajo Penedés.

Si tratta di areali favoriti dal clima degli inverni miti e delle estati secche e calde, con una temperatura media annua di circa 16ºC, e piogge che si registrano nel periodo primaverile e autunnale, generalmente poco abbondanti, con venti da nord, come il maestrale, che di solito soffiano da autunno a primavera, e da est, che portano pioggia.

Sono oli ottenuti dalla varietà oliva Arbequina, considerata tra le migliori al mondo per la produzione regolare e per la qualità dell'olio. Questa oliva è considerata come un gioiello, perché conferisce alla Denominazione di Origine Siurana un carattere di unicità. Si ratta di una varietà che conferisce all’olio morbidezza, fluidità, complessità ed eleganza, oltre a un gusto fragrante e speziato.

La Dop Siurana è la seconda, più antica denominazione di origine dell'olio extra vergine di oliva in Spagna. Nel 1977 è stata creata da un gruppo di imprenditori del settore olivicolo, che hanno creduto nella necessità di tutelare e diffondere le caratteristiche di un olio eccellente, estratto appunto dalla varietà Arbequina. Dal 1979, con la pubblicazione del primo Regolamento, il Consejo Regulador vigila sulla qualità del prodotto, ne protegge il nome e tutela la zona geografica in cui si produce il prodotto, promuovendo il marchio Dop Siurana.

La produzione degli oliveti della Dop avviene attraverso una coltivazione attenta e altamente controllata, seguendo le indicazioni di un Disciplinare di produzione, con l'obiettivo di ottenere una raccolta di alta qualità nel momento più opportuno, quando le proprietà qualitative del frutto sono le migliori.

Tra i punti chiave, la raccolta, con gli olivicoltori che attingono i frutti direttamente dall'albero, solo quelli freschi e sani al giusto grado di maturazione, ottimale per ottenere un olio di alta qualità. Le olive vengono accuratamente trasportate in frantoio, dove tutti i lotti vengono pesati ed esaminati.  Il tempo massimo per l'estrazione è fissato entro le 48 ore, anche se viene consigliato di non superare le 24 ore dalla raccolta dell'oliva all'ottenimento dell'olio.

Nella fase di produzione, le tecniche utilizzate per la molitura dei frutti e l'estrazione e la conservazione dell'olio sono controllate passo dopo passo in modo da ottenere un olio di altissima qualità.

Una volta completato il processo di decantazione, l'olio viene conservato in serbatoi che proteggono l’olio dalla luce e a una temperatura controllata non superiore a 18º C, pronto per l'imbottigliamento. In questo modo le qualità organolettiche sono preservate per un lungo periodo.  

 Gli oli a marchio Dop Siurana sono extra vergini dal fruttato medio-alto, con note verdi che rimandano all'erba, al pomodoro, al carciofo e alla mandorla, e con note mature di banana, mandorla e finocchio, che conferiscono complessità ed eleganza. Al palato si presenta in modo delicato, con un ingresso in bocca morbido e dolce, che si completa perfettamente con un leggero tocco di amaro e di speziato che conferisce equilibrio e armonia.

Le note verdi e fruttate sono ovviamente più intense all'inizio della raccolta e diventano più morbide nel tempo.

Si ringrazia per le informazioni e per le foto Consell Regulador de la Dop Siurana

Iscriviti alle
newsletter