Codice Oleario

Cosa si legge in Oliocentrico 12

Vi presentiamo il nuovo numero del mensile interamente dedicato agli assaggi degli oli extra vergini di oliva. E anche questa volta il piacere da parte nostra è stato grande, nel realizzarlo, ringraziando sin da subito quanti hanno contribuito a realizzarlo

Olio Officina

Cosa si legge in Oliocentrico 12

Come ogni rivista che si rispetti, si inizia subito con l'Editoriale. Che peraltro abbiamo pubblicato anche QUI, su Olio Officina Magazine, per coinvolgere un numero sempre più grande di lettori. Il tema non poteva passare inosservato, trattandosi si panel test, e infatti ci ha scritto dalla Germania Richard Retsch, Deutsches Olivenöl Panel.

Poi, c'è la sezione denominata "Saggi Assaggi", dove, oltre alle nostre recensioni di oli, compare anche la rubrica di cui siamo molto fieri: "Lo produco, lo racconto". Insomma, per intenderci: l'autorecensione, e questa volta a firmarla è Agostino Sommariva. 

La rubrica "Ritratto di oleofilo" ha come protagonista, Fabio Maccari, l'ad di Salov. Mentre per la rubrica "Le Forme dell’Olio" vi è la "Riserva del Presidente", dell'azienda spoletina Pietro Coricelli. 

Si prosegue con la rubrica "Altre storie", questo mese dedicata alla cosmesi all’olio, dove ci siamo soffermati sulle produzioni della Fratelli Turri di Cavaion Veronese.

Infine, a chiudere la sezione c'è la rubrica "Il libro del mese", dove recensiamo il volume Storie di olio e di formaggio.

Si passa dunque alla sezione "DOOF (Food back to front)", con la rubrica "Ristorante oliocentrico", dove abbiamo "Il Roccolo" di Andrea Bertazzi, sulla sponda del Garda bresciano; e sempre a Bertazzi è riservato lo spazio della rubrica "Ricetta oliocentrica". Interessante il Manzo all’olio alla Rovatese. Considerate che Andrea Bertazzi oltre a essere vignaiolo e olivicoltore, è anche un imprenditore che si dedica al turismo rurale e gastronomico, la sua formazione fa riferimento agli anni trascorsi all'istituto alberghiero. Sa stare dietro ai fornelli, non solo in campagna.

Hanno dunque firmato il numero 12 di Oliocentrico, Andrea Bertazzi, Carmela Barracane, Francesco Caricato, Luigi Caricato, Renzo Ceccacci, Silvia Ruggieri, Ilaria Santomanco e Maria Carla Squeo. Speriamo di non aver dimenticato nessuno. E infatti ci fate un grosso favore se controllate cliccando QUI, ma oltre a controllare leggete pure gli articoli presenti, non siate troppo rapidi, prendetevi tutto il tempo necessario. Si vive una volta sola, godetevi Oliocentrico.

Le aziende e le altre realtà recensite o citate sono, in ordine alfabetico: Companhia das Lezírias, Consorzio di Tutela dell'Olio Extravergine Garda Dop, Domaine Fendri, Fratelli Turri, Il Roccolo, Mastroserio, Montecappone, Pietro Coricelli, Spaccavento. Speriamo di non esserci dimenticati nessuno. Sapete, con questa storia del coronavirus abbiamo tante storie per la testa, e a volte controlliamo anche se la testa è ancora al suo posto. Per carità, non preoccupatevi: stiamo scherzando.

La copertina, così come il concept grafico è di Antonio Mele. E ovunque troverete in ogni caso Luigi Caricato, il direttore. Voi, per esempio, che ne pensate della foto pubblicata?  Quale delle due versioni avreste scelto?

Preferite la versione dai capelli a parantesi graffa?

O la versione capelli rossicci stile Trump frastornato dopo il trattamento con idrossiclorochina? 

Non avete ancora deciso? Se proprio siete profondamente incerti, allora CLICCATE QUI

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter