Codice Oleario

L’Almanacco 2014

Grande successo per l’annuario 2015 di Olio Officina, ma non tutti hanno letto le edizioni precedenti. Per esempio quella dello scorso anno. Si tratta di numeri da collezione, rivolti ai veri appassionati di olio da olive,e non solo

Maria Carla Squeo

L’Almanacco 2014

Olio Officina edizioni ha diversi titoli in catalogo, si possono acquistare nelle migliori librerie e soprattutto in quelle on line. Su Ibs, per esempio; o su Amazon, su Feltrinelli o Hoepli, o altrove.
Sono tanti gli autori, giacché si tratta di una rivista a periodicità annuale. Il volume comprende 96 pagine a colori, ricco di illustrazioni e foto, ed è a cura di Luigi Caricato.

Olio Officina Almanacco 2014, edito nel gennaio 2014, è una pubblicazione dedicata all’olio e ai condimenti, presentata come ogni a nno a Olio Officina Food Festival.

Nel numero due di gennaio 2014 i contributi di Luigi Caricato (La forza propulsiva dell’entusiasmo); Pietro Leemann (Mangiare sano è un ottimo investimento); Nicola Dal Falco (Filippo La Mantia: ciò che non sono); Daniela Marcheschi (Il volto umano dell’olio); Nicola Dal Falco (Un po’ d’olio per iniziare); Aimo Moroni (Zuppa etrusca); Gianfranco Perbellini (Ravioli al pesto di basilico…); Arte da Mangiare (Tributo all’aceto); Eddo Rugini (Il dono di Minerva); Stefano Cerni e Lorenzo Cerretani (A bocca vergine); Gabriele Maiorano (Nessuno trascuri l’olio di lentisco); Alfonso Pascale (Crescere significa fiorire); Luigi Caricato (Vista, olfatto, gusto); Paola Cerana (Libero Olio in libero Stato); Gianni Staccotti (La grammatica del gusto); Arte da Mangiare (Camminata d’arte tra gli olivi); Luigi Caricato (L’anima sociale dell’olio); e altro.

LEGGI ANCHE

L’almancco 2015

Iscriviti alle
newsletter