Codice Oleario

Le olive da tavola Nocellara del Belice e Termite di Bitetto

Proseguono gli appuntamenti con la formazione del Progetto Alive, con un ciclo di webinar dedicato a un comparto che in Italia ha grande necessità di migliorare le proprie performance. L'iniziativa del Crea ha l'obiettivo di introdurre innovazioni di processo e di prodotto in modo da ottenere impeccabili caratteristiche di qualità e tipicità dei prodotti territoriali

Olio Officina

Le olive da tavola Nocellara del Belice e Termite di Bitetto

Nell’ambito del progetto Alive - “Caratterizzazione e valorizzazione delle olive da mensa e a duplice attitudine” - sotto il coordinamento di Innocenzo Muzzalupo, si svolgerà martedì 26 ottobre il webinar sulle olive da tavola Nocellara del Belice e Termite di Bitetto.

È un ciclo di incontri particolarmente prezioso quello del Crea, che dura ormai da mesi, e ora l’obiettivo comune delle ultime tre giornate di studio si concentra sui compiti e i ruoli dei Consorzi di Tutela riconosciuti o in fase di riconoscimento dal MiPAAF.

I Consorzi nascono come associazioni volontarie con la precisa funzione di tutelare le produzioni agroalimentari Dop e Igp. Ai Consorzi sono attribuite le funzioni di tutela, promozione, valorizzazione, informazione del consumatore. Ora, nella ottava giornata ci si concentrerà in particolare sulla Oliva Nocellara del Belice e sulla “Oliva Termite di Bitetto”.

CLICCA QUI PER PARTECIPARE

IL PROGRAMMA

Ore 9.30

Inizio lavori  

Moderano: I. Muzzalupo Biologo, C. Pecora Dott. Agronomo, G. Misasi Biologo

Ore 9.30 – 10.00

Claudio di Vaio, Prof. Associato, Dip. Agraria, UNINA Federico II, Portici (NA)

Ore 10.00 – 10.20

Laura Rossi, Biologa, Ricercatrice CREA-NUT, Roma

Ore 10.20 – 10.40

Gabriella Lo Feudo, Biologa, CTER CREA-OFA, Rende (CS) 

Ore 10.40 – 11.00

Simona Cristiano, Tecnologa CREA-PB, Roma

Ore 11.00 – 11.30

Francesco la Croce, Dott. Agronomo, Castelvetrano (TP)

Ore 11.30 – 11.40

Giacomo Carreras, Dott. Agronomo, Bari

Ore 11.40 – 12.00

Maria Grazia Perri, Dott.ssa Agronomo, Tinada srl, spin-off UNIFG (FG)

Ore 12.00 – 13.00

Tavola rotonda

Modera: Dott. Luigi Caricato, direttore di Olio Officina

Discussioni e Conclusioni

 

Il Progetto Alive avrà altri appuntamenti, di cui vi daremo volta per volta notizia. Non perdeteli. Anche perché obiettivo del progetto introdurre innovazioni di processo e di prodotto per migliorare la produzione di olive da mensa e le relative tecnologie di trasformazione volte a migliorare le caratteristiche di qualità e tipicità dei prodotti sul territorio.

 

Comitato scientifico

Innocenzo Muzzalupo, CREA-Olivicoltura, Frutticoltura Agrumicoltura

Carmela Pecora, Consiglio Ordine Nazionale Dottori Agronomi e Dottori Forestali

Giovanni Misasi, Coordinatore commissione Ambiente, Territorio e Paesaggio, ONB Calabria

Comitato organizzatore

Innocenzo Muzzalupo, CREA-Olivicoltura, Frutticoltura Agrumicoltura

Carmela Pecora, Consiglio Ordine Nazionale Dottori Agronomi e Dottori Forestali

Giovanni Misasi, Coordinatore commissione Ambiente, Territorio e Paesaggio, ONB Calabria

Laura Frati Gucci, Pirene s.r.l., Roma

Per i professionisti iscritti all’ordine professionale dei dottori agronomi e dei dottori forestali, all’Ordine dei biologi e al Collegio degli agrotecnici, previa registrazione, verranno rilasciati i CFP.

 

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter