Codice Oleario

Luci e ombre nelle dinamiche di mercato

La regolamentazione del settore olivicolo-oleario, essendo oggetto di discipline di fonti eterogenee e stratificate nel tempo, ha subìto modifiche legislative e pronunce giurisprudenziali che hanno mutato il quadro normativo di riferimento. Da qui un imperdibile libro a cura di Sabrina Giuca, dal titolo Norme e regole per la commercializzazione dell'olio di oliva, edito dall'Inea

Olio Officina

Luci e ombre nelle dinamiche di mercato

Per affrontare il tema della commercializzazione dell'olio di oliva nella sua complessità, l'Inea ha organizzato un seminario, nell'ambito del Progetto «Piano Olivicolo Oleario, Azione 9.1 - Analisi normative», dal titolo «Norme e regole per la commercializzazione dell'olio di oliva. Luci e ombre nelle dinamiche di mercato», che ha visto coinvolti accademici, esperti giuristi, esponenti del mondo operativo e rappresentanti delle organizzazioni e delle associazioni di categoria per discutere dei recenti provvedimenti e delle prospettive per la competitività del nostro prodotto.

La pubblicazione, che riporta le relazioni presentate durante il seminario e gli interventi dei partecipanti alla tavola rotonda, offre un'attenta analisi delle strategie di marketing per valorizzare la qualità del prodotto italiano e approfondisce specifiche questioni riguardanti l'interpretazione e l'applicazione della normativa comunitaria e nazionale. Un'attenzione particolare viene riservata alla legge n. 9/2013 recante «Norme sulla qualità e la trasparenza della filiera degli oli di oliva vergini».

Prospettive e proposte per la competitività del prodotto italiano emergono tanto dalle relazioni degli economisti e dei giuristi intervenuti al seminario, quanto dagli interventi degli operatori e degli esperti che hanno preso parte alla tavola rotonda.

Accanto agli aspetti normativi, proprio per la particolare importanza che il settore olivicolo-oleario ricopre nell’agroalimentare italiano e per la rilevanza che il consumatore attribuisce alla qualità del prodotto, l’Inea sta approfondendo ulteriori filoni di ricerca sul fronte della produzione e della trasformazione dell’olio e sta supportando le amministrazioni competenti nell’ambito delle tematiche dei controlli.

L’auspicio è che questi lavori, nel cogliere ed esaminare le peculiarità e i problemi che investono il sistema olivicolo-oleario italiano, possano contribuire all’individuazione dei meccanismi più idonei per riqualificare l’intero settore.

Il libro: QUI

Iscriviti alle
newsletter