Codice Oleario

Mio sempre caro Ulivo

Sette scrittori - Lucia Accoto, Grazia Barba, Luigi Caricato, Pino De Luca, Antonio Errico, Giuseppe Pascali, Maria Pia Romano - più un artista, Massimo Quarta, scrivono, e si rivolgono, all'albero sacro agli dei

Maria Carla Squeo

Mio sempre caro Ulivo

Ne avevamo già scritto, QUI, anche perché la prima presentazione in assoluto è avvenuta a Milano, in occasione della quarta edizione di Olio Officina Food Festival. Ci sembra il caso di segnalare la pubblicazione anche nella rubrica elettiva di tutti gli appassionati dell'olivo e dell'olio.

Il libro, tuttavia, è il caso di specificarlo, ha contenuti narrativi e talvolta anche lirici. Non è un libro tecnico, dunque, ma va necessariamente inserito in una biblioteca oliocentrica che si rispetti.

Sono in tutto sette gli scrittori, Lucia Accoto, Grazia Barba, Luigi Caricato, Pino De Luca, Antonio Errico, Giuseppe Pascali, Maria Pia Romano. E poi c'è una ottava firma, che è quella di un artista, Massimo Quarta, l'illustratore.

Si tratta pertanto di otto punti di vista differenti per suggestive visioni sull'olio e l'olivo, l'oro giallo di Puglia e la pianta monumentale che è elemento identitario, icona stessa della regione.

E' un libro che dà il via a un progetto editoriale più ampio, la collana "Storie e Natura" che nasce dal desiderio di accostare letteratura e arte. Da un lato le immagini pittoriche che dalla copertina entrano nelle pagine quasi a scandire la narrazione, dall'altro i testi che sconfinano nei più diversi generi letterari, dalla lettera alla prosa, dal giallo alla lirica.

Gli autori di Caro Ulivo, ti scrivo hanno imbastito storie perfettamente aderenti al tema della collana che - scrive Giusy Petracca nella prefazione - nasce dal desiderio di raccontare il paesaggio attraverso brevi racconti a firma di giornalisti e scrittori pugliesi che in queste pagine ci hanno affidato i loro pensieri: emozioni, e visioni su una pianta millenaria, venuta dall'antico Oriente, con il suo olio, autentica ricchezza del nostro territorio, da sempre simbolo di pace".

Autori Vari, Caro ulivo, ti scrivo, Il Raggio Verde

Iscriviti alle
newsletter