Olio Officina Festival

Gastronomia consapevole. Istruzioni per l’uso

Sabato 6 febbraio la saggista Rosalia Cavalieri, docente di filosofia e teoria dei linguaggi all’Università di Messina, in conversazione con Luigi Caricato, presenta nell'ambito di Olio Officina Festival il libro Gastronomia consapevole, edito da il Mulino. Un libro fondamentale, in quanto l'autrice offre un compendio dei saperi di base, una sorta di cassetta degli attrezzi per i lettori-degustatori, che potranno così affinare, approfondire o anche solo rinfrescare la conoscenza in materia di arte culinaria

Olio Officina

Gastronomia consapevole. Istruzioni per l’uso

Appuntamento alle ore 11 di sabato 6 febbraio, con Rosalia Cavalieri. Torna anche in questa decima edizione l'autrice dei saggi più interessanti che siano stati scritti sui temi della gastronomia e della lettura del  cibo attraverso i sensi. La Cavalieri è tra l'altro autrice anche di un libretto per Olio Officina, I sensi e la lingua dell’olio. Appunti per un degustatore amatoriale. Questa volta al centro di tutto la più recente pubblicazione della Cavalieri, dal titolo Gastronomia consapevole. Istruzioni per l’uso, pubblicata da il Mulino.

Mangiare e bere sono due necessità naturali, che provvediamo a soddisfare d’istinto, senza soffermarci a pensare ai significati simbolici di ciò che ruota attorno al cibo e al gusto. Sono attività che ci accomunano a tutti gli altri esseri viventi, e che tuttavia solo all’animale umano procurano un piacere rielaborato attraverso processi culturali e sociali utili a prolungarlo e a ritualizzarlo.

A partire da queste riflessioni, l’autrice, in conversazione con Luigi Caricato, presenta il libro Gastronomia consapevole, edito da il Mulino.

Soltanto noi produciamo il cibo, lo cuciniamo, spesso lo condividiamo con il prossimo e, pur potendo mangiare di tutto, abbiamo stili alimentari differenziati su base culturale.

Muovendo da una riflessione sulla cultura del cibo e sull’educazione alimentare e del gusto, temi di costante attualità, l’autrice offre un compendio dei saperi di base, una sorta di cassetta degli attrezzi per i lettori-degustatori, che potranno così affinare, approfondire o anche solo rinfrescare la conoscenza di ciò che si cela dietro al gesto quotidiano del mangiare.

Rosalia Cavalieri è professore ordinario di filosofia e teoria dei linguaggi nell’Università di Messina e ha pubblicato saggi che noi di Olio Officina consigliamo caldamente di leggere. Li trovate tutti QUI.

In apertura, foto di Olio Officina

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter