Dixit

Il rischio più grave di tutta la vicenda olivicola nazionale è l’immobilismo

Eddo Rugini, Salvatore Camposeo

Il rischio più grave di tutta la vicenda olivicola nazionale è l’immobilismo, la mancanza di spirito innovativo che inesorabilmente porterà l’olivicoltura italiana ad una crisi profonda che contribuirà ad appesantire ulteriormente la bilancia dei pagamenti.

Eddo Rugini, Salvatore Camposeo nel corso della loro relazione a Olio Officina Food Festival 2015, venerdi 23 gennaio, e nel testo pubblicato su Olio Officina Almanacco 2015.

Iscriviti alle
newsletter