Dixit

L'Europa cresce e cambia se è sognata

Alfonso Pascale

Diceva Danilo Dolci: "Ciascuno cresce solo se sognato". L'invito di Mario Campli a "riscrivere il sogno europeo" non è, dunque, un invito a superficiali o astratti approcci e pensieri. E' la sostanza di un impegno nuovo: l'Europa cresce e cambia se è sognata, se è parte, cioè, di un impegno sociale, culturale e politico di generazioni nuove che "non piantano mai bandiera" (Gianna Nannini), nel senso che il loro è un impegno che inizia dal proprio quartiere, dalla propria città, dal proprio Paese e si proietta in Europa e nel mondo.

Alfonso Pascale sul proprio profilo facebook, in merito al libro di Mario Campli, Europa. Ragazzi e ragazze riscriviamo il sogno europeo

Iscriviti alle
newsletter