Dixit

La lingua non rispecchia solamente il titolo di studio; rispecchia soprattutto le ambizioni di chi la usa e il rispetto che ha di sé.

Michele Serra

(...) La lingua non rispecchia solamente il titolo di studio, che pure un poco conta; rispecchia soprattutto le ambizioni di chi la usa e il rispetto che ha di sé. Vale, come eterno paradigma, lo sforzo emozionante dell’operaio che si sforza di parlare bene in assemblea, e si scusa di non farlo abbastanza; di contro ci sono senatori della Repubblica (tipo Razzi) che considerano “popolare”, e forse spiritoso, parlare un italiano orrendo. (...)

Michele Serra nella sua rubrica "L'Amaca", sul quotidiano "la Repubblica" di sabato 11 febbraio 2017

Iscriviti alle
newsletter