Dixit

La malattia del nostro paese non è la mancanza di talento ma l'assurdo sospetto che il riconoscimento del talento altrui tolga spazio vitale a sé

Nicola Lagioia

(...) La malattia del nostro paese non è la mancanza di talento (...) ma l'assurdo sospetto che il riconoscimento del talento altrui tolga spazio vitale a sé. Un sonno dei sensi e della ragione che unisce il peggio dell'infantilismo al peggio della senilità, che non porta alcun vantaggio a chi ne è affetto (la bile non mantiene in salute, non paga le bollette, non invita a cena le persone che amiamo) e da cui sarebbe più che sensato guarire. (...)

Nicola Lagioia - scrittore, autore del romanzo La ferocia (Premio Strega 2015) sul proprio profilo facebook

Iscriviti alle
newsletter