Dixit

La tassa di soggiorno è un atto di scellerata stoltezza

Luigi Caricato

La tassa di soggiorno è un atto di scellerata stoltezza. Ciò che è paradossale, in tutto cio, è che il denaro sottratto legalmente a turisti e operatori del settore, venga poi distratto per coprire i profondi buchi di bilancio delle Amministrazioni pubbliche

Luigi Caricato dialogando con l'esperta in micro ricettività Silvia Ruggieri, che ha annuito

Iscriviti alle
newsletter