Dixit

Mi domando come si possa pensare di inserire il vino in una lista nera di alimenti cancerogeni, da combattere

Graziana Grassini

Non uccidete Bacco! Non succederà... ma mi domando come si possa pensare di inserire il vino in una lista nera di alimenti cancerogeni, da combattere, cancellando con un colpo di spugna millenni di cultura. Mi riferisco al Cancer Plan che sarà discusso il 15 febbraio al Parlamento europeo. Il vino è la civiltà, come ricordava il filosofo inglese Roger Scruton. Gli antici chiamavano Enotria il nostro Paese. Difendiamo il vino come simbolo di civiltà e cultura.

Graziana Grassini

Così l'enologa e biologa toscana, tra le personalità più influenti del panorama enologico internazionale, sul proprio profilo facebook

Iscriviti alle
newsletter