Dixit

Quando mi chiedono perché non torno al Sud, io rispondo sempre allo stesso modo:...

Andrea Di Consoli

Quando mi chiedono perché non torno al Sud, io rispondo sempre allo stesso modo: perché non amo vivere in un posto dove tutto è lento, dove le cose non vengono seguite con professionalità, dove non si guadagna, dove c'è sempre una scusa pronta per non fare le cose, dove è sempre colpa dello Stato, del Nord, della politica, dove nessuno fa autocritica, dove l'ideale è il posto fisso, dove ci si accontenta di una vita media, dove si vive di retorica, di chiacchiere, di accidia e di invidia, dove ci si lamenta sempre ed è sempre colpa degli altri. Per me il Sud è il luogo dell'anima e della letteratura. Ma vivere è un'altra cosa. Ed è una cosa seria, specie se si è padri di famiglia.

Andrea Di Consoli

Lo scrittore e critico letterario sul proprio profilo Facebook

 

 

 

Iscriviti alle
newsletter