Dixit

Quella terra l’abbiamo comprata proprio perché c’erano gli ulivi!

Alison Deighton

Qualcuno - chiede Michele Farina, del "Corriere della Sera", ad Alison Deighton - dice che a Nardò in Puglia volete abbattere ulivi centenari per far posto a un resort turistico da 70 milioni di euro...

E la signora risponde:

«Ma se quella terra l’abbiamo comprata proprio perché c’erano gli ulivi! Alberi meravigliosi, opere d’arte. Non c’è mai stata discussione: ovvio fin dall’inizio che gli alberi dovevano restare lì. Invece nella proprietà accanto alla nostra stanno costruendo un albergo. Andate a vedere dove sono finiti gli ulivi. Al loro posto ci sono le ruspe. Io non sono una speculatrice. [...] ».

Alison Deighton

 

Il resto dell'intervista QUI

Iscriviti alle
newsletter