Dixit

Sono 500 i milioni di euro che i contribuenti dovrebbero versare alla Coldiretti

Alfonso Pascale

Il PD Sposetti, ex tesoriere dei Ds, è venuto in soccorso della Coldiretti presentando in Commissione Bilancio del Senato un emendamento al disegno di legge di Stabilità. Egli propone di riconoscere alla Federconsorzi (fallita nel 1992) i crediti spettanti ai consorzi agrari per gli ammassi svolti per conto dello Stato al fine di sottrarli alle pretese di terzi.

Il senatore ha così giustificato la sua iniziativa: “Non si tratta di resuscitare la Federconsorzi, ma ci sono delle cose che nella vita vanno chiuse”. Ma non erano già chiuse da tempo? I consorzi agrari non dovevano diventare cooperative normali?

Si tratta di 400-500 milioni di euro che i contribuenti dovrebbero versare alla Coldiretti mentre potrebbero più utilmente essere impiegati a vantaggio degli agricoltori.

Alfonso Pascale in una nota pubblicata sul proprio profilo facebook.

Leggi QUI il testo integrale

Iscriviti alle
newsletter