Olivo Matto

Comunicare cultura, comunicare il buon cibo

Luigi Caricato

Comunicare cultura, comunicare il buon cibo

Finora non ho avuto modo di scriverne, proiettato come sono a organizzare la seconda edizione di Olio Officina Food Festival. Ho tuttavia avuto il piacere di far parte del ricco e variegato nucleo di relatori intervenuti al seminario "Food, wine & Co, comunicazione e cultura eno-gastronomica", organizzato dal Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media del Dipartimento di Studi su Impresa, governo, filosofia. Ad aver dato l’impulso e la sapiente organizzazione è la professoressa Simonetta Pattuglia, autrice di libri alquanto preziosi sulla comunicazione, e di cui presto scriverò qualche nota. Il seminario si è svolto in novembre presso l’Università di Roma Tor Vergata. E’ stata una bella occasione di incontri, alcuni dei quali hanno lasciato il segno. Sono state testimonianze vive, pulsanti; e per chi non era presente, segnalo quanto meno l’intervista che ho rilasciato a Loredana Dursi.

Le riprese sono di Davide Apuzzo e Simone Ruggieri, mentre il montaggio di Valerio Valeri.

Per prendere visione del video cliccate qui.

Colgo anche l’occasione di questo post per ringraziare Paola Cambria, direttore responsabile del mensile “Vie del Gusto”.

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter