Olivo Matto

Il futuro dell’olio inizia da qui

Luigi Caricato

Il futuro dell’olio inizia da qui

Chi vive in Calabria è avvisato. Il 22 marzo sarò a Lamezia Terme. Ulteriore tappa del ciclo di incontri dedicati all’innovazione in olivicoltura, organizzati da Bayer CropScience. Ogni volta è come se fosse la prima volta, è sempre un piacere e una grande emozione per me incontrare gli artefici dell’olio che sarà. Tutto si gioca in campagna. La qualità nasce in campo e bisogna applicarsi bene per una buona riuscita dell’olio che verrà. Il mondo dell’agricoltura è parte integrante di me, per solide radici familiari. Rivedere i volti di agricoltori e imprenditori impegnati in olivicoltura è come ritornare a casa.

La foto a corredo di questo post ha per titolo “Promesse d’ulivo” ed è di Alessandra Paolini, produttrice calabrese di oli eccelsi. Ma ecco intanto il programma dell’incontro in dettaglio. Venite a trovarmi.

L’innovazione in olivicoltura: un’esigenza per l’intera filiera

22 marzo 2012, ore 17.30

T Hotel Lamezia

Località Garrubbe – Superstrada 280

Adiacenze Centro Commerciale

Feroleto Antico, Lamezia Terme (CZ)

PROGRAMMA

17.30 Registrazione dei partecipanti

18.00 Apertura dei lavori e saluti

La via del marketing e della comunicazione per risollevare il mercato dell’olio

Luigi Caricato, Teatro Naturale

La buona qualità dell’olio parte dalla salubrità delle drupe

Nino Iannotta, CRA-OLI

Le malattie fungine dell’olivo in Calabria

Gaetano Magnano di San Lio e Giovanni Enrico Agosteo

Università Mediterranea di Reggio Calabria

Nuove acquisizioni nella protezione dell’olivo dalle malattie fungine della chioma

Franco Nigro, Università di Bari

Flint Max: l’innovazione che mancava in olivicoltura

Carlo Risi, Bayer CropScience

Coordina: Gaetano Magnano di San Lio

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.