Olivo Matto

Il premio Olio Capitale protagonista in un calendario

Luigi Caricato

Il premio Olio Capitale protagonista in un calendario

Che il concorso Olio Capitale fosse prestigioso già lo sapevamo. La formula ideata è assolutamente vincente: preselezione presso un panel universitario e, a seguire, il lavoro di una tripla giuria: assaggiatori, ristoratori e consumatori. Lo scorso anno abbiamo assegnato i premi come ogni anno in luoghi differenti. L’ultima premiazione è stata effettuata in settembre a Buccheri, in provincia di Siracusa. La sorpresa è arrivata nei giorni scorsi, quando ho ricevuto il calendario 2012.

Un momento di quella serata è apparso a corredo del mese di novembre 2012.

Lo confesso: è stata proprio una bella sorpresa. Ringrazio intanto la produttrice Silvana Cutrale per avermelo spedito. Anche quest’anno tra l’altro il suo olio si è messo in buona luce, posizionandosi tra i finalisti di Olio Capitale. La qualità sempre eccelsa, per nulla inferiore, per qualità, all’olio dell’olivagione 2010.

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.