Olivo Matto

La domenica degli assaggi

Luigi Caricato

La domenica degli assaggi

Quando un assaggiatore d’olio professionista procede con un approccio ai sensi freddo e distaccato, banalmente razionale, si allontana anni luce dalle vere condizioni dell’assaggio. Chi non prova ogni volta emozioni, si illude di essere un vero assaggiatore. Troppa emozionalità non aiuta, ma troppa razionalità nell’assaggio porta a esiti comunque lacunosi e incompleti. Ci vuole più anima e la giusta dose di cervello.

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.