Olivo Matto

Olivi d’Italia. Un ricco e nutrito germoplasma

Luigi Caricato

Olivi d’Italia. Un ricco e nutrito germoplasma

Sono in tanti a dare i numeri, quando c’è da riferire intorno alla ricchezza del nostro patrimonio varietale in fatto di olivi. Ma quante sono effettivamente le cultivar di olivo in Italia? Con decreto ministeriale 573 del 4 novembre 1993 le varietà ufficialmente iscritte nello schedario olivicolo italiano risultano essere 395. Ed è quanto ho riportato in dettaglio, citandole tutte quante, nel mio libro Oli d’Italia. Guida agli extra vergini regione per regione (Mondadori, 2001). Oggi, giusto per essere prudenti e non esagerare con i numeri come taluni fanno in maniera impropria, meglio far riferimento alla scheda riassuntiva fornita dall’Ivalsa, nella quale vengono censite 538 varietà.

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.