Olivo Matto

Parola d’ordine: innovare

Luigi Caricato

Parola d’ordine: innovare

Conosco Federico Crespi e nello stesso tempo Franco Boeri. Il primo è il titolare di un’agenzia di pubblicità, la Federico Crespi & Associati; il secondo un produttore d’olio in Liguria, patron della Olio Roi, con sede a Badalucco, in provincia di Imperia, terra altamente vocata. Entrambi hanno fantasia e inventiva, voglia di stupire senza dover necessariamente ricorrere a effetti speciali. A loro è andato un premio per la campagna pubblicitaria “Olio su piatto”. Un pubblico encomio lo meritano a prescindere dal premio conseguito. Il mondo dell’olio ha bisogno di rinnovarsi e di scegliere nuovi linguaggi, nuove forme per comunicare. Quella intrapresa da alcuni, pochi, innovatori, è giusto segnalarla e valorizzarne la portata. Una buona idea per la ripartenza di un’Italia un po’ infiacchita e povera di idee e coraggio.

Complimenti dunque a Federico e Franco, e buon olio a tutto lo staff che vi ha lavorato.

La campagna pubblicitaria è stata progettata e realizzata da Federico Crespi e Associati, ed è l’espressione del direttore creativo Alessandro Biamonti e degli art director Paola Trebini e Francesco Grandazzi.

Il cliente è, come già evidenziato, Franco Boeri.

Il premio vinto è l’Oro Regionale Assoluto al Premio Agorà quale miglior lavoro di tutte le aree regionali italiane e premio assoluto tra tutte le categorie: televisione, radio, affissione, stampa, direct mailing, packaging, merchandising, comunicazione integrata e immagine coordinata.

Il progetto presentato aveva anche ottenuto nelle scorse settimane il premio Agorà d’argento regionale nella sezione “Annunci stampa” tra i lavori candidati al premio Agorà nell’area Liguria.

Il Premio Agorà, la cui prima edizione risale al 1985 e che quest’anno festeggia venticinque anni, è uno dei più prestigiosi premi pubblicitari in Italia: la giuria è composta da esperti di settore appartenenti alle più importanti associazioni di categoria. I progetti in gara erano oltre 250. La cerimonia di premiazione si svolgerà stasera a Palermo.

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.