Olivo Matto

Prima la cultura, poi l’economia

Luigi Caricato

Oliocentrico, giunto al suo terzo numero, esce anche in agosto. Non sono previste pause. Forse un po’ si esagera. Senz’altro si sta esagerando, ma le mezze misure non sono adatte a un progetto di grande portata come Olio Officina.

Qualcuno pensa forse che si possa smettere di respirare e poi riprendere i consueti ritmi? Per noi l’impegno che ci siamo presi consiste proprio in questo: nell’essere sempre presenti. Per noi lavorare è come respirare. Così è stato all’inizio. E così resta ancora per noi, come un atteggiamento incontrovertibile. Semmai qualche dubbio su quanti ritengono di amare gli oli da olive lo abbiamo. Abbiamo per esempio notato che la maggioranza di chi si occupa a vario titolo di olio aspira solo a vendere, e poco interessa coltivare la conoscenza e diffonderla. La gran parte è disinteressata a fare cultura e a seminarla, diffondendola.

Creare un nuovo approccio con il “prodotto” olio e renderlo, anziché “merce”, un “marcatore culturale” fa la differenza. Per noi l’olio non è più solo un “prodotto” ma “materia prima”, non è “merce”, anche se ciò che si produce va necessariamente venduto, ma l’equivalente di un’opera letteraria o di un’opera d’arte. Questo è per noi l’olio. Eppure, facciamo fatica a farlo comprendere agli operatori del settore, ai titolari o ai manager delle aziende. Sono dei commerciali pure, non riescono i più ad andare oltre l’idea di vendere, non credono nell’olio.

Per molti l’olio è soltanto pura merce, e per il resto è massa grassa e nulla di più. Tutti perciò puntano il dito contro la Gdo, o contro i ristoratori che non capiscono, o se la prendono addirittura con il consumatore perché vuole solo risparmiare. In pochi si rendono conto che finché non si fa cultura, sarà sempre una sfida persa, e se qualche volta sul piano commerciale va bene, non è per sempre. La cultura fa la differenza. Prima la cultura, poi l’economia.

PER APPROFONDIRE

LEGGI IL NUMERO 3 DI OLIOCENTRICO

LEGGI IL NUMERO 2 DI OLIOCENTRICO

LEGGI IL NUMERO 1 DI OLIOCENTRICO



 

Iscriviti alle
newsletter