Olivo Matto

Sono fragile, sparo poesia

Luigi Caricato

Sono fragile, sparo poesia

Confesso di essere un grande estimatore di Guido Ceronetti. Non perdo un suo libro. I più coinvolgenti sono quelli apparsi negli anni Ottanta e Novanta del secolo scorso. Ora, per Einaudi, nella collana bianca di poesia, è stato pubblicato Sono fragile sparo poesia. Un titolo che racchiude in sé, insieme, gli elementi della vulnerabilità e della forza. Ceronetti è autore di saggi, reportage, romanzi, testi per il teatro e traduzioni. Ha scritto piú di cinquemila versi, tra cui alcuni dedicati all’olio, come i seguenti, tratti da Due cuori e una vigna, editi da Il Notes Magico:

Olio e Pane è il pranzo del Signore

Pane e olio è degli Angeli la cena

Olio e Preghiera è il Pane della sera.

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter