Olivo Matto

Tutti a Milano per un brindisi pomeridiano all’olio da olive

Luigi Caricato

Tutti a Milano per un brindisi pomeridiano all’olio da olive

Segnatevi questa data in agenda: 25 giugno. Ne avevo già scritto, ma, si sa, repetita iuvant. A Milano sarà di scena l’Organizzazione nazionale dell’Interprofessione dell’olio di oliva per presentare i mille volti degli oli di oliva con gli scenari che si aprono alla luce delle nuove normative europee. L’appuntamento è a Palazzo delle Stelline, ma non al numero civico 61 di corso Magenta, dove si svolge Olio Officina Food Festival, ma al 59, dove ha sede l’Ufficio del Parlamento europeo a Milano. Sarà un pomeriggio arricchente, credetemi sulla parola. I posti sono limitati, meglio prenotare la propria presenza. Il programma? Eccolo qui.

P r o g r a m m a

Saluto di benvenuto

Bruno Marasà, direttore dell’Ufficio del Parlamento europeo sede di Milano

Introduzione

Luigi Caricato, direttore Olio Officina Food Festival

Conferenza stampa di presentazione dei dati del monitoraggio e dei flussi di mercato degli oli di oliva

Presentazione dei dati del monitoraggio e dei flussi di mercato degli oli di oliva

Pina Romano, presidente dell’Organizzazione nazionale dell’Interprofessione dell’olio di oliva

PRIMA PARTE

Modera: Luigi Caricato

Olio di oliva, caratteristiche e potenzialità d’uso

Lucio Carli, Fratelli Carli

L’olio extra vergine di oliva nel racconto di un produttore

Mena Aloia, Azienda olearia Aloia

Dalla chimica alla tavola, aspetti analitici e diffusione delle informazioni al consumatore

Alissa Mattei, Società italiana per lo studio delle sostanze grasse

SECONDA PARTE

Modera: Luigi Caricato

La parola agli chef

Racconti di esperienze dirette e personali su come selezionano gli oli, come li utilizzano e quali sono le problematiche legate alla gestione economica degli oli da olive in cucina e a tavola nei ristoranti

Intervengono: Tano Simonato, Matteo Scibilia, Giuseppe Capano

Al termine un aperitivo-degustazione con assaggio di una selezione di oli extra vergini di oliva italiani

Info: posta@olioofficina.com

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter