Olivo Matto

Un’etichetta innovativa, con la guida all’abbinamento

Luigi Caricato

Un’etichetta innovativa, con la guida all’abbinamento

A “Sololio”, manifestazione che si è svolta nei giorni scorsi a Riva del Garda, ho avuto modo di prendere visione di un’etichetta davvero sorprendente. Ad avere questa magnifica idea i titolari dell’azienda agricola Serrilli di San Marco in Lamis, nel foggiano. Già l’impatto con Pia Gloria e il figlio Andrea è stato fuori dall’ordinario. Non mi hanno proposto di degustare l’olio sul pane, o l’olio in purezza nel bicchiere. Mi hanno fatto degustare i loro quattro monocultivar proponendomi dei finger food in un bicchierino. La grande novità? L’etichetta, con l’indicazione degli abbinamenti.

Per vostra curiosità, ecco gli abbinamenti dei monovarietali dei Serrilli che mi sono stati proposti in fiera e che ho apprezzato con piacere e curiosità:

monovarietale arbequina > con insalata di arance e finocchi

monovarietale leccino > con dadini di pane e pomodoro con basilico

monovarietale ogliarola garganica > con cavolfiore

monovarietale coratina > con fave e puntarelle

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.