Olivo Matto

Un incrocio di nasi internazionali

Luigi Caricato

Un incrocio di nasi internazionali

Osservate con cura alcuni ritratti contenuti in questa galleria fotografica. Ringrazio intanto uno tra i nasi piu’ famosi e apprezzati al mondo, Marcello Scoccia, per le foto procurate. Riprendono i volti assorti di alcuni corsisti che hanno frequentato nei giorni scorsi il seminario Onaoo a Imperia. Provenivano da ogni dove: Switzerland, Nederlands, Morocco, Greece, Canada, Italy, Japan, China, South Korea, South Africa, USA and Chile. Cosa dire se non che in fatto di analisi sensoriale applicata agli oli di oliva siamo ancora maestri?

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.