Olivo Matto

Un mese dopo, si ricomincia

Luigi Caricato

Oggi, 29 ottobre, esattamente un mese dopo l’annuncio del cambio di rotta, comunicato con l’ultimo post del 29 settembre scorso, si ricomincia. La nuova grafica non è ancora pronta, l’avete notato, ma è prossima a entrare in scena. Vi stupirà, ma non anticipo nulla. Vi dico solo che il mio blog non si chiamerà più Olio Officina, come ben sapete ormai, ma Olivo Matto. Per un motivo molto semplice, il dominio olioofficina.it ho pensato bene di destinarlo alla mia nuova creatura: Olio Officina Magazine. Ho voluto fare una sosta lunga. All’inizio pensavo a una settimana, poi ho preferito estendere il tempo, un po’ per segnare una fase nuova delimitandola meglio anche sul piano temporale. Un mese, è il tempo giusto. I post che pubblicherò di qui in avanti saranno diversi dai precedenti. Non saranno necessariamente quotidiani, come lo sono stati ininterrottamente dall’8 novembre 2010. Eviterò inoltre le immagini, quanto meno in apertura. Compariranno eccezionalmente solo all’interno del singolo post – ma solo eccezionalmente, appunto. Un po’ di sobrietà mi sembra ragionevole, visto oltretutto che con il magazine i colori abbondano. Rispetto al blog precedente, cambia tutto, cambia registro, approccio, stile. Non cambia soltanto il nome. Vi spiegherò tutto in un momento successivo, dopo un po’ di rodaggio per riprendere tutti i lettori al ripristino della newsletter. Anche il perché di questo nome – Olivo Matto – che a me piace tanto, lo spiegherò più avanti. Fin qui un post puramente esplicativo. Il resto nei prossimi giorni

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter