Saperi pagina 20 di 30

L'oli de Milan

Una insolita iniziativa didattica, soprattutto per il luogo in cui si svolge: nel capoluogo lombardo. Per una settimana, con la regia di Amico Ulivo, diverse centinaia di bambini assisteranno alla frangitura delle olive di provenienza Puglia. L’olio estratto sarà imbottigliato ed etichettato al momento

Olio Officina


I passi falsi del poeta

Nel tentativo di dare migliori condizioni di vita ai braccianti agricoli, Girolamo Comi fece aprire un oleificio, ma la sua iniziativa di imprenditoria solidale non ebbe successo

Luigi Caricato


Tenacia e perseveranza

Un vizio al quale Massimo Longo Adorno non intende rinunciare per niente al mondo? Svolgere un’attività imprenditoriale agricola. Un aspetto, questo, che, con i tempi che corrono, e con tutta la burocrazia che vi sta dietro, più che un vizio è una virtù. Si occupa prevalentemente di storia europea del Novecento, ma è un olivicoltore tra Sicilia e Calabria

Olio Officina


La strage di contadini

A 65 anni dalla terribile e ignobile uccisione per mano della polizia, il ricordo di una pagina nera della Repubblica italiana. In Calabria marciarono vestiti a festa con gli abiti di velluto nero sui latifondi. Chiedevano con forza il rispetto della concessione delle terre incolte. Lo stesso accade in Basilicata. Un esercizio di pura violenza per mano dello Stato

Alfonso Pascale

L’ueju t’aulì

Come veniva classificato commercialmente l’olio ricavato dalle olive nel passato? Una curiosa serie di denominazioni merceologiche in dialetto leccese lascia sorpresi per la grande inventiva. E voi sapete cos’è l’olio manciabilettu? E l’olio lagrima?

Olio Officina


L'arte invisibile dei batteri

Opere d'arte della natura, create da alcuni batteri presenti negli alimenti e cresciuti in piastra Petri. Nessuno ci aveva mai pensato, ma si possono per molti versi definire come i primi veri artisti della Terra

Stefania Rizzelli


C'era tutto in quel bicchiere

Emozioni. La terra arida e dura, il calore del sole, la fatica, il lavoro, la passione. Sorso dopo sorso, la sapidità d’un tratto sembrò asciugare i pensieri. L'ultimo sorso, e appoggiò il bicchiere sorridendo

Rita de Bernart


Sono abituata alle sfide

Il riscatto più grande - sostiene Roberta Maccioni - è nelle nostre mani. Noi dobbiamo informare il consumatore finale, che è sempre più attento al fattore salutistico. Il mio sogno - dice - sarebbe di continuare a produrre in modo pulito, rispettando la natura, senza pastoie burocratiche

Olio Officina

Ulivo? Oppure olivo?

U, O. Nel periodo in cui la collana editoriale Coltura&Cultura era in procinto di publicare il volume L’ulivo e l’olio, si aprì una ricca discussione tra curatori del volume e alcuni autori. Davvero molto interessante, al punto da ricavarci uno studio per molti versi sorprendente. Il quesito coinvolse anche l’Accademia delle Crusca. Si dice olivo o ulivo?

Olio Officina


Unire l’olivo alla croce

Il nostro omaggio a Papa Paolo VI, nel giorno della sua santificazione. “Dobbiamo riprendere in mano i nostri rami d’olivo”, disse nel corso dell’Angelus pronunciato la domenica delle Palme del 1970. Fu lui che nella costistuzione apostolica Sacram Unctionem infirmorum evidenziò il valore salvifico e rigenereante dell’olio

Olio Officina


Consumatore

[con-su-ma-tó-re] agg. e s. m., (f. -trice) - che (o chi) consuma; ma anche l'utente che acquista e adopera un bene di consumo o un servizio

Olio Officina


I francobolli di Paolo VI

Domenica 19 ottobre sarà beatificato il 262° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica. Nel corso del suo pontificato furono emessi francobolli e monete raffiguranti l’olivo

Maria Carla Squeo

Equilibrio e rotondità

Palma Bartolini l’olio lo conosce molto bene. Fa parte del Panel di assaggio di Assoprol Perugia ed è anche un’agronoma che insegna scienza degli alimenti. Da consumatrice non ha altro condimento preferito all’infuori dell’olio da olive

Olio Officina


L’orto dei saperi

Lo scrittore e l’agricoltore. Due fratelli pugliesi, entrambi coltivatori di una sapienza antica: la terra e la letteratura. Da una parte il narratore, il cui ultimo romanzo si intitola La ferocia; dall’altra, il più giovane, lanciato in un'impresa meravigliosa, oltre che eroica: produrre beni alimentari. Sono tantissmi i campi incolti e abbandonati, difficile averli per renderli fertili

Nicola Lagioia


Campi di lavoro e violenza

Uomini e caporali, di Alessandro Leogrande, è un libro utile, da rileggere anche a distanza di qualche anno dalla pubblicazione, avvenuta per "Strade Blu" di Mondadori nel 2008. Se ne ricava un tentativo, ben riuscito, di afferrare la trama che tiene insieme le odierne vicende dei caduti nella guerra dei campi e le cruente lotte dei braccianti di inizio Novecento

Alfonso Pascale


A crudo, una goduria

Mi piacciono maggiormente gli oli dal sapore deciso, ci riferisce la professoressa Fabiana Scarpa. “Ho un ricordo memorabile di un olio da olive portato da mio padre, comandante di marina mercantile, proveniente da un carico di extra vergine libico”

Olio Officina

L’autenticità e l’esperienza

Figlia di olivicoltori da due generazioni, Laura Barnaba, laura in economia aziendale, crede in un agricoltura multifunzionale. “Una grave pecca delle nostre aziende agricole – dice – è la mancanza di equilibrio tra le aree funzionali: vedo tanti sforzi dedicati alla produzione, non altrettanti a commercializzazione, marketing, controllo di gestione e formazione”

Olio Officina


Olivagione

[oli-va-gió-ne] s.f. - l'atto e il periodo della raccolta delle olive. Neologismo introdotto da Luigi Caricato

Olio Officina


Puttanelle appuntite

Per salutare l’olivagione 2014, vi proponiamo una intensa e immaginifica lirica del poeta siciliano Bartolo Cattafi. Le olive, lustre matrone, piccole novizie che si lasciano spogliare

Olio Officina


Cospargersi d’olio non è gay

La campagna Lions Bergamo American Football Team contro l'omofobia attraverso uno spot nell’ambito del progetto internazionale ”Le cose cambiano”. Il video è realizzato dal film-maker e antropologo Federico De Musso

Olio Officina

Iscriviti alle
newsletter

Il mio olio è onesto

Non sangue, ma olio nelle vene. Il primo incontro di Boris Pangerc con l’olivo e l’olio è stato traumatico, ma poi, dopo molti anni, si è tramutato in passione sfrenata. Al punto da trasformare anche la sua personalità, oltre che la sua stessa vita. La fulminazione sulla via dell’olio ha preso corpo nel 2001

Olio Officina


Il grande Peppo e il cibo

Lo scrittore Giuseppe Pontiggia avrebbe compiuto ottant’anni il 25 settembre, ma è scomparso nel giugno 2003. Lo ricordiamo con una galleria di foto private, strettamente familiari, ma anche con alcuni stralci dalle sue opere, in cui tratta di diete, nuova cucina, vini e del terrore di ingrassare

L. C.


Il sorriso di Daniele Bordoni

Ora che è al di là delle nuvole, lo ricordiamo con rinnovato affetto. E’ stato un intellettuale raffinato, sempre pronto a nuove sfide. Ecco cosa ha scritto su temi forti e sempre attuali. Fino ad oggi siamo stati la civiltà del “tutto e subito”, ora occorre cambiare passo. Occorre iniziare a vedere le cose in una prospettiva diversa

L. C.


La rivoluzione dei Barolo Boys

Un film di Paolo Casalis e Tiziano Gaia. Narra la storia di un gruppo di amici, i “ragazzi ribelli” che hanno reso grande il vino italiano, tra conflitti generazionali, geniali intuizioni e polemiche mai sopite. La scintilla da cui tutto ebbe inizio? Quando Elio Altare con la motosega demolì le vecchie botti del padre

Olio Officina

Olivi vista lago

L’azienda è piccola ma ben organizzata, si muove bene, non trascurando alcun particolare. La Cavagnina, a Villa di Salò, ritiene fondamentale puntare sulla denominazione di origine protetta Dop Garda. Francesco Balduzzi, dal mondo della moda a quello dell’olio, ritiene vi siano tutte le carte in regola per rappresentare una eccellenza

Olio Officina


Che Puglia è 13 anni dopo?

Amarcord. Cosa è cambiato nello scenario produttivo? Ripercorriamo, attraverso una lettura a ritroso, la prima regione olivicola d’Italia a partire dalla pubblicazione di un libro in cui il protagonista era il Paese con tutte le sue molte sfaccettature

Olio Officina


Gli ottant'anni di Sophia Loren

La passione dell'attrice per l'olio da olive in una felicissima dichiarazione in cui lei, con tutta la spontaneità e l'immediatezza che da sempre la caratterizza, aveva pubblicamente dichiarato che il suo essere bella e sana derivasse proprio da una dieta sana, a base di olio da olive, e dal conseguente impiego anche quale ingrediente che nutre la pelle

Olio Officina


Il vigneto sul Castello angioino

A Copertino campeggia in bella vista su bastioni e terrazze il vitigno Negroamaro. A credere nell’iniziativa, l’enologo Pizzolante Leuzzi e il presidente della cantina sociale della città salentina. Documenti storici raccontano che già in passato le mura e i camminamenti erano utilizzati come giardini pensili coltivati a uliveto e vigneto

Rita de Bernart