Saperi pagina 22 di 34

Olio di oliva fotonico

Giovanni Valentini, salentino, è un’artista che ha saputo lasciare un segno di grande originalità, combinando sapientemente arte e scienza. Grande estimatore degli oli ricavati dalle olive, vede negli olivi secolari della sua terra, contorti e caratteristici, con forme che si “avvitano” nel cielo, la Cupola di Francesco Borromini, di Sant’Ivo alla Sapienza a Roma

Olio Officina


L'Expo secondo Gualtiero Marchesi

Ognuno di noi ha un antenato che zappava la terra e aspettava i frutti come si attende un figlio. Il messaggio al Paese dal grande padre nobile della cucina italiana: non c’è crescita sociale e personale senza il tempo dello studio e del sacrificio

Olio Officina


Due re

Un capitolo dell’ultimo libro di Nicola Dal Falco su I Miti ladini delle Dolomiti, dedicato all’Enrosadira, il rosseggiare delle cime dolomitiche, con una acquaforte, “Tramonto”, di Luciano Ragozzino

Nicola Dal Falco


Diciamo basta!

“Stop alla comunicazione negativa sull’olio di oliva”, è un nuovo gruppo aperto su facebook, curato da Massimo Occhinegro e dedicato a un prodotto della terra spesso svillaneggiato proprio da chi vorrebbe tutelarlo. Resta da chiedersi il perché permanga tuttora in Italia la tendenza al masochismo

Olio Officina

Nel cuore della storia

Grande interesse per il progetto di restauro del Fai all’Abbazia di Santa Maria di Cerrate. A lavori compiuti, emergerà la duplice anima del luogo: da un lato la storia religiosa di un importante centro di monaci italo-greci e di un celebre scriptorium, dall’altro la storia contadina di una masseria pugliese, la cui più importante testimonianza è rappresentata dai frantoi scavati nella roccia

Olio Officina


Il liquore grasso di uliva

L’olio come non lo immaginate. Nel sentimento popolare, non era infrequente, per esempio, fino a qualche decennio fa, il ricorso all’olio di oliva per liberarsi dall’occhio cattivo. Preparatevi dunque per un tuffo salvifico nel verde mare dell’olio. Un saggio sul’altro volto dell’olio da olive

Luigi Caricato


La solidità dell’oro

La pastosa densità del burro, la sua fisicità quasi massiccia con il delicatissimo colore quasi bianco. Poi la scoperta, a partire dalla Sicilia, nell’energica solarità dei suoi prodotti, della liquidità densa e dorata dell’olio

Maurizio Cucchi


Il vino merita rispetto

Amarcord. Un nostro incontro, di alcuni anni fa, con il poeta Maurizio Cucchi, sul tema del vino: l’eccesso di filologismo, oggi in atto, diventa una falsificazione; in fondo noi beviamo e mangiamo perché altrimenti non riusciamo a sopravvivere. Il vino non può essere banalizzato dalle mode. Comporta una certa iniziazione

Luigi Caricato

Libri per la primavera

In vista dell’arrivo della nuova stagione, dodici titoli freschi di stampa per chi ama l’olio, il vino e il cibo. Da regalare, da regalarsi. Non libri di alta classifica – né Clerici, né Parodi, né Cracco – ma libri che in compenso aiutano a riflettere

Olio Officina


Oliva grande

Il grande frutto, che allude a un segreto custodito e rivelato nella semplicità, oscuro e, contemporaneamente, a portata di mano, proclama, quale scelta estetica, il bisogno di astrazione. A Olio Officina Food Festival 2015, l’opera di Vitaliano Angelini

Nicola Dal Falco


Le dieci regole del cuoco

Mentre il ministro alle politiche agricole Maurizio Martina lo ha escluso dal "Forum della cucina italiana", colui che ne è stato il grande padre, senza alcun intento polemico Gualtiero Marchesi presenta il suo decalogo. Così, tanto per intenderci, la parola chiave è “cuoco”, non “chef”. Cuoco – recita il primo punto – è un mestiere o meglio ancora è un servizio, un ministerium

Olio Officina


Libri per la propria salvezza

Dal Novecento a oggi, un invito alla lettura. Chi ama il mondo rurale non può perdersi questa lista di romanzi e racconti. Ve ne sarebbero molti altri, di titoli da segnalare. Per ora ci accontentiamo di questi, se avete da segnalarne di vostri fate pure

L. C.

L’uomo alla finestra

Narrazioni. Rêverie su Gustave Caillebotte. Fino a pochi minuti prima erano stati entrambi vicini sul grande letto, uniti nei gesti d’amore. Poi la donna si rese conto che avrebbe voluto essere nella sua testa, capire cosa passasse nella sua mente. Lui la volle accanto a sé e le mostrò il paese di mare che si stendeva in lontananza, oltre una fitta distesa digradante di olivi

Mariapia Frigerio


La grande Toscana degli oli

E’ lustro e orgoglio d’Italia. Ancora oggi si scorgono le tracce del passato glorioso, con l’antica arte degli oliandoli, il cui stemma si può ammirare nelle antiche case dei Lamberti in piazza del Monte di Pietà a Firenze. Nei dintorni di Capalbio, la celeberrima villa rustica di Settefinestre, un’azienda agricola modello con annesso frantoio

Luigi Caricato


Oleum, olio a 4 schermi

L’opera, di Francesco Buccarelli e Alberto Caroppo, è dotata di una struttura circolare. Presenta una fine che idealmente coincide con un nuovo inizio. Lo sguardo verso il passato è condizione necessaria per porsi in un circuito che costantemente si rinnova. Una iniziativa di Olio Officina e Abitare i Paduli, con la Regione Puglia. Una ricca galleria immagini

Olio Officina


Il lato debole del comparto oleario

Ricordate Ranieri Filo della Torre? Sul finire del 2007 lo intervistai per il dossier olio pubblicato sulle pagine dell’annuario “Enotria” 2008. Il tema, incentrato sulla comunicazione, non lasciava spazio a fraintendimenti. “Gli olivicoltori – sostenne allora lo storico direttore di Unaprol – hanno spesso un atteggiamento passivo nei confronti del mercato. Aspettano di essere scelti piuttosto che affrontare il mercato stesso con strategie attive di comunicazione e promozione”

Luigi Caricato

Eva extra-virgo, da Gislebertus

Sarebbe anche potuto essere un no, ma è a lei, ad Eva, che si deve la prima libera scelta. Parte da lì, da un frutto colto nel posto sbagliato, la storia dell’umanità, una storia dura e solitaria. A Olio Officina Food Festival 2015, l’opera di Marco Mucha

Nicola Dal Falco


La complessità delle cose

L’agricoltura come metafora dello stile oratorio. Una importante lettura del pensiero di Plinio il Giovane ci porta a capire come affiori nettamente la somiglianza tra le due sfere d’attività, quella forense da una parte e quella strettamente agricola dall’altra

Nicola Dal Falco


Il cibo nell'arte, dal '600 a Warhol

La mostra, allestita a Brescia presso il Palazzo Martinengo con oltre cento dipinti che abbracciano un arco temporale di oltre quattro secoli, è visitabile fino al 14 giugno. Tra i capolavori che si potranno ammirare si segnalano i "Mangiatori di ricotta" di Vincenzo Campi, il "Piatto di pesche" di Ambrogio Figino, il "Tavolo con angurie" di Emilio Longoni e la "Ultima Cena" in chiave pop di Andy Warhol

Olio Officina


E’ tutta arte da mangiare

La nota associazione culturale milanese la cui anima propulsiva è Ornella Piluso, compie vent’anni e lascia un segno importante di sé. Non è un caso che in una notte senza luna gli artisti di Arte da mangiare presenti a Olio Officina Food Festival abbiano costituito coralmente la nascita del “movimento”!

Olio Officina

Iscriviti alle
newsletter

Le coccinelle e le olive

Femmine fatali, danzanti tra gli ulivi. A Olio Officina Food Festival 2015, nell’ambito della mostra “Eros nel Chiostro”, Paolo Facchinelli ha esposto l'opera dal titolo (ah!), olio, acrilico e resina su legno telato

Nicola Dal Falco


Tocco Aureo

Nell'ambito di Olio Officina Food Festival 2015, Micaela Tornaghi insieme con gli artisti di Arte da Mangiare si è presentata con un'opera ispirata al tema "Cosa è un'Oliera per un Artista?"

Olio Officina


Il cibo tra pratiche, simboli, strategie

Com'era l'alimentazione nell'alto medioevo? A Spoleto, dal 9 al 14 aprile una settimana di studi, giunta alla sessantatreesima edizione, il Cisam, la Fondazione Centro italiano di studi sull'alto medioevo, accoglie

Olio Officina


Ulivi e parole

La storia di Valeria Leotta, da traduttrice di testi letterari e saggi a olivicoltrice. Dalla distanza minima che serve per leggere dentro un libro, tra le righe, si passa alla distanza variabile con cui si guarda un uliveto. In Sicilia, tra Ribera e Sciacca. Con la ricetta del risotto agli agrumi e un racconto: La valanga di parole

Nicola Dal Falco

La bellezza degli atlanti

Si trovano insieme a vocabolari e dizionari. Anche l’Atlante degli oli italiani, scritto da Luigi Caricato ed edito da Mondadori ha il suo posto. Sfogliarlo è fare un viaggio a tappe. Lo scopo è di tenere il passo con la realtà, fornendocene l’immagine. Una recensione e un’intervista all’autore

Nicola Dal Falco


La bontà dell’olio sulla pelle

Fa bene, fa bene. Il lato decisamente positivo dell’olio da olive è che viene assorbito presto e bene. A differenza degli altri oli vegetali, che manifestano la sola funzione emolliente, vi è pure il vantaggio di nutrire bene anche la pelle. Torniamo dunque a valorizzare le unzioni del nostro corpo. Come è avvenuto a Olio Officina Food Festival

Luigi Caricato


Bactrocera oleae

Non fermiamoci alle apparenze. La prova d’amore resta una prova a tutti gli effetti. Avete avuto occasione di ammirare l’opera del biologo, incisore ed editore d’arte Luciano Ragozzino a Olio Officina Food Festival? Cosa facciano e perché lo facciano, lo sa bene la natura e il contadino

Nicola Dal Falco


La spremuta di Monini

Le famiglie dell’olio. E’ un cognome importante che riconduce immediatamente all’olio ricavato dalle olive. Dire Monini significa dire extravergine. E’ l’azienda che ci ha creduto più di tante, e ha lanciato la categoria merceologica quando ancora i consumi privilegiavano l’olio di oliva. Il marchio, riproducente una mano che spreme i frutti, resterà alla storia, per la grande efficacia comunicativa

Luigi Caricato