Saperi

Cosa si legge in Oliocentrico 9

Il nuovo numero del mensile edito da Olio Officina interamente dedicato alle recensioni degli oli, con uno spazio ai ristoranti e alle ricette oliocentriche, e ad altre storie affini. La pubblicazione è rivolta a tutti ed è possibile leggerla sfogliandola su piattaforma Issuu, o scaricandola in formato pdf. Ogni numero della rivista va al cuore del prodotto olio extra vergine di oliva per raccontarlo a chi dovrà fruirne a tavola e in cucina

Olio Officina

Cosa si legge in Oliocentrico 9

Il numero 9 di Oliocentrico, targato febbraio 2020, recensisce le seguenti aziende: Antico Colle Fiorito, Azienda agricola Giuseppe Ciccolella, Caricato Factory, Cooperativa agricola Montuori, Frantoio Gabrielloni, La Rueda Casa Baja, Masclianae Evoo, Pantaleo, Recomiendo Power, Silvana Editoriale, Vernèra

L’editoriale del direttore Luigi Caricato è incentrato sul dopo Olio Officina Festival.

A seguire la sezione “Saggi Assaggi”, quindi un’altra interessante rubrica, quella dell'autorecensione ("Lo produco, lo racconto"), che questa volta è stata affidata a Roberta Maccioni, dell'Antico Cole Fiorito. 

Un’altra rubrica che a noi piace molto ha per titolo “Ritratto di oleofilo” e questa volta è dedicato a Lucio Carli.

A seguire abbiamo vi è la rubrica “Le Forme dell’Olio”, questo mese dedicato al progetto The World dell'azienda spagnola La Rueda Casa Baja.

C’è poi la rubrica “Altre storie”, dedicata a prodotti paralleli, in qualche modo legati all’olivo, alle olive o all’olio. In questo caso abbiamo recensito "Armonia di olive", una interessante e insolita marmellata di olive, realizzata dal Frantoio Gabreielloni.

Nella rubrica “Il libro del mese”, il volume che abbiamo recensito ha per titolo Lattine italiane per olio d’oliva. 1860-1960. Collezione Guatelli, pubblicato in gennaio da Silvana Editoriale e recensito da Maria Carla Squeo.

A seguire la sezione intitolata “DOOF (Food back to front)”, dove potete leggere le pagine dedicate alla rubrica “Ristorante oliocentrico”. In questo caso, nel numero di febbraio il protagonista è il ristorante  ReComiendo Power di Cordoba. La "Ricetta oliocentrica" del numero 9 ha per titolo Ombrina selvatica in tempura con olio Evo, maionese al lime e schiuma salmorejo, ed è dello chef Periko Ortega, patron del ristorante spagnolo ReComiendo Power.

Hanno firmato il numero 9 di Oliocentrico: Francesco Caricato, Luigi Caricato, Renzo Ceccacci, Alessia Cipolla, Roberta Maccioni, Periko Ortega, Sabrina Pupillo, Silvia Ruggieri, Ilaria Santomanco, Maria Carla Squeo

Iscriviti alle
newsletter