Saperi

L'olio profuma di giovinezza

Un illustratore che ha avuto modo di raccontare l'olio per immagini, Angelo Ruta, rievoca il tempo della sua giovinezza a Noto, in Sicilia, dove scopre il talento che i contadini hanno nel combattere la fatica con allegria

L. C.

L'olio profuma di giovinezza

Su Olio Officina Almanacco 2013, il nostro annuario in edizione cartacea, ospitammo una "visione" di Angelo Ruta, che volentieri riproponiamo qui, nella versione telematica di Olio Officina Magazine.

Per chi ovviamente desiderasse collezionare la copia cartacea, è possibile richiederla all'indirizzo redazione@olioofficina.it.

L'olio profuma di giovinezza

L’olio mi fa venire in mente i primi anni del liceo, quando con la mia famiglia non ci si era ancora trasferiti dalla casa di campagna a quella di città, e lungo la strada per andare a scuola potevo vedere i campi in festa per la raccolta.

Era davvero una festa, non so perché ma mi metteva una grande allegria. Quando poi ho provato (una volta, per gioco) a unirmi alla raccolta, ne ho compreso la fatica; e ho scoperto quel talento che hanno solo i contadini di combattere la fatica con l'allegria.


Angelo Ruta

Iscriviti alle
newsletter