Saperi

La chimica dell’olio abita qui

Il sito istituzionale della Stazione Sperimentale per le Industrie degli Oli e Grassi non è un sito aggiornatissimo e nemmeno di facile consultazione. Un vero peccato

Luigi Caricato

La chimica dell’olio abita qui

E’ un sito istituzionale in senso stretto, un sito utile solo a comunicare l’essenziale, ma senza invogliare minimanente chi ne fruisce.

“Il Laboratorio – si legge nella pagina introduttiva – trae la sua origine storica dalla fondazione, nel 1904, per volontà industriale, della Scuola-Laboratorio per le Industrie degli Oli, dei Grassi e dei Derivati presso il Politecnico di Milano”. Il tutto nasce con la legge istitutiva D.L. 2.2.1919, n. 637 e diviene Regia Stazione Sperimentale allo scopo di promuovere il progresso tecnico delle industrie cui è destinata e di curare il personale addetto. Nel 1935 venne trasferita nella sede di via Giuseppe Colombo, 79, 20133 - Milano, dove tuttora svolge la sua attività”.

Il resto potete leggerlo direttamente QUI. Ciò che preme evidenziare, è la necessità di aggiornare il prima possibile il sito. La versione in lingua inglese? E’ ancora “in costruzione”, da sempre.

La pagina dei link, essenziale, contiene solo i riferimenti che rimandano alle altre stazioni sperimentali. La pagina delle news, riporta invece notizie antiche, ancorché utili e preziose.

La sensazione è che il sito sia stato realizzato quando si è deciso di farlo, ma mai di fatto è stato seguito, e magari, chissà, forse è anche stato dimenticato del tutto. Un vero peccato, perché in tempi in cui tutto si fonda sulla Rete, disporre di un sito web rinnovato nella sua veste e funzionalità sarebbe quanto mai auspicabile.

Fin qui l’impressione generale. Non si abbia tuttavia una visione negativa di questa importante realtà, la Stazione Sperimentale per le Industrie degli Oli e Grassi, solo per via di un sito internet poco consono ai tempi e con molte pecche, anche perché cliccando tra l’altro su “Chi siamo”, alla voce “Struttura Organizzativa”, non è accettabile che compaia la seguente scritta: “Pagina in Costruzione”. E’ un po’ troppo.

Nonostante ciò, la Stazione Sperimentale per le Industrie degli Oli e Grassi resta un solido punto di riferimento, e meriterebbe tra l’altro maggiori finanziamenti. Per il resto, fate finta di nulla, e visitate pure il sito: troverete di tutto, peccato appunto sia così. Un grave errore, anche perché sono sempre più convinto che una realtà di primaria importanza qual è la Stazione Sperimentale per le Industrie degli Oli e Grassi meriti una collocazione telematica più adeguata al ruolo e al prestigio ricoperti.

Ed ecco la ricca mappa del sito.

Home Page

Laboratori

Laboratorio Oli e Grassi

Presentazione Prodotti Analisi disponibili Strumenti utilizzati Panel Test Riconoscimenti al laboratorio Normazione Contatti

Laboratorio Detergenti

Presentazione Prodotti Analisi disponibili Strumenti utilizzati Materie prime Riconoscimenti al laboratorio Normazione Contatti

Laboratorio Cosmetici

Presentazione Prodotti Analisi disponibili Strumenti utilizzati Riconoscimenti al laboratorio Normazione Contatti

Laboratorio Pitture e Vernici

Presentazione Prodotti Analisi disponibili Strumenti utilizzati Riconoscimenti al laboratorio Normazione Contatti

Laboratorio Oli Minerali e Lubrificanti

Presentazione Prodotti Analisi disponibili Strumenti utilizzati Riconoscimenti al laboratorio Normazione Contatti

Laboratorio Tecnologie

Presentazione Prodotti Analisi disponibili Strumenti utilizzati Riconoscimenti al laboratorio Normazione Contatti

Chi Siamo

Profilo istituzionale della Stazione Struttura Organizzativa Riconoscimenti all'Istituto Settori di competenza Immagini della Stazione

Attività

Ricerca Analisi e Prove Commissione Tecnica Formazione e Didattica

Biblioteca

Introduzione Indice Libri Indice Riviste Pubblicazioni Interne

Attività Editoriale

RISG - Rivista Italiana delle Sostanze Grasse Normazione

Elenco Aziende

Industriali Lubrificanti

Area Riservata

Servizio per le Aziende Contribuenti

Contattaci

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter