Saperi

Le olive viste dal basso

Mature, alla fine cedono. Il distacco è inevitabile. Precipitano, rotolando bruscamente. Poi giacciono, ferme, intorno alla pianta esausta, dopo tanti inverni. Restano immobili, consegnandosi alla nuda terra

Luigi Caricato

Le olive viste dal basso

 

Mature, alla fine cedono.

Il distacco è inevitabile. Precipitano,

rotolando bruscamente. Poi giacciono,

ferme, intorno alla pianta esausta,

dopo tanti inverni. Restano

immobili, consegnandosi alla nuda terra.

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter