Visioni

Tutto cambia perché nulla cambi

Luigi Caricato, con la sua consueta sensibilità di scrittore e giornalista attento alle trasformazioni culturali e antropologiche della società italiana, coglie un tratto caratteristico dell’Italia contemporanea (“Siamo tutti coldirettiani”: QUI). Noi italiani siamo fatti così perché siamo stati per lo più democristiani e comunisti. La Dc e il […]

Alfonso Pascale

Il web, la parola, il giornalismo che non c’è

Le nostre intelligenze sono oggi contese da due criteri di razionalità: il criterio della parola scritta che è analitico ed esalta la memoria, e il criterio dell’audiovisivo che colpisce con la fulmineità dell’immagine sintetica. Con il prevalere dell’immagine audiovisiva la realtà viene derealizzata, banalizzata, fagocitata in una quantità […]

Alfonso Pascale


Palmiro, un libero contadino

Al di là delle ideologie, propongo quale “incursione” di questa settimana una breve nota di Alfonso Pascale dedicata ai cinquant’anni dalla morte di Palmiro Togliatti. Nella rivista “l’albatros” – numero 3/2014 – è stato pubblicato, proprio a firma di Pascale, il saggio “Un libero contadino che coltiva la […]

Alfonso Pascale


Un mondo infiammato

La mia nipotina Miriam è stata bravissima. Si è laureata in Studi letterari, linguistici e storico-filosofici dissertando su una tesi in Storia della Filosofia. La prova è stata valutata in 110/110 con lode. Il lavoro s’intitola “Il labirinto inestricabile del libero arbitrio. Il dibattito tra Lutero ed Erasmo”. […]

Alfonso Pascale


La nostra mente si apre

Mi ritrovo la casa invasa da libri, e ne sono fiera. Non che l’accumulare libri sia una buona notizia di per sè, utilizzarli come arredo non sta bene, ma nello stesso tempo una casa che ne è sprovvista è una dimora triste e muta. Quindi, siano sempre benvenuti […]

Maria Carla Squeo


Un Paese per mediocri

Sempre più spesso in questo lungo periodo di crisi iniziato nel 2008, ma con radici ben più lontane, ci si domanda come mai l’Italia sia l’unico Paese, almeno tra quelli della Unione Europea, ad arretrare anziché avanzare. Le migliori performances a livello economico, infatti, sono quelle dei Paesi […]

Massimo Occhinegro


In difesa delle Dop

I prodotti DOP/IGP/DOC sono gli unici che rappresentano e sintetizzano la vocazione storico-produttiva e di cultura di un territorio, elemento che li connota in maniera esclusiva e specifica. Siano essi vini, formaggi, oli, salumi o altro. Il riconoscimento di questo valore non è un atto (solo) italiano ma […]

Andrea Bertazzi


Todos Caballeros. A proposito di Farinetti

Com’era prevedibile, ha suscitato polemiche il commento di Oscar Farinetti sul “federalismo alimentare” e il conseguente proliferare di Doc, Docg, Igp, che “all’estero non sono capite, ingenerano confusione”. In definitiva, servono ai politici che “quando tornano sul territorio, si vantano di tutelare un prodotto tipico locale e in […]

Felice Modica


L’imperatore Obama nella città eterna

Dunque il presidente Obama è sbarcato a Roma, imperatore in visita nella provincia remota e marginale. Ma sono tempi da basso impero e l’immancabile coreografia che ha accompagnato l’evento – quaranta auto, varie superblindate per confondere eventuali attentatori, la paralisi del traffico, perfino l’assaggiatore personale – nulla tolgono, […]

Felice Modica


Iscriviti alle
newsletter

Tutti a zappare

Se c’è una cosa che ho imparato in questi anni da agricoltore è che i lavori necessari vanno seguiti quando si deve. Né prima, né dopo. Altrimenti saranno fatti male e costeranno dieci volte di più. Ci siamo passati tutti. Manodopera, fertilizzanti, trasporti, carburante, ecc. aumentano sempre, mentre […]

Felice Modica


Manca la consapevolezza

Il cammino verso la consapevolezza delle potenzialità del mondo dell’extravergine è iniziato un po’ in ritardo rispetto a comparti come quello del vino, ma piano piano si sta facendo strada progressivamente l’idea che l’Italia gode di numerose e sfaccettate produzioni di qualità. Disponiamo di una miriade di cultivar […]

Monica Sommacampagna


Cum-petere

Questa incursione nasce per caso, non è pensata per essere una incursione, ma lo è diventata di necessità. Alfonso Pascale ha risposto a un lettore che aveva da ridire in merito a un suo articolo dal titolo “Per un’economia non autarchica” (potete leggere QUI), e così una parte […]

Alfonso Pascale


Inadeguatezza

Sto conoscendo il mondo dell’olio a piccoli passi. Ogni volta scopro aspetti sempre inediti. In certi casi resto sorpresa per la grande passione che muove chi ha a che fare con l’olio. In fondo si tratta solo di un grasso alimentare tra i tanti, seppure il più nobile […]

Maria Carla Squeo


A proposito di olio dolce

I miei suoceri sono di Monopoli. Quando mi fidanzai 25 anni orsono, cominciai a portar loro oli estra vergini delle più varie origini, anzi vere chicche. Ma il commento sugli oli amari e piccanti era: Michele è buono perché lo dici tu, ma sono amari, “acidi”. Questione di […]

Michele Labarile


Cosa augurarci per Natale

Un’antica leggenda elaborata dai contadini abruzzesi narra della Sacra Famiglia che fugge in Egitto per eludere la caccia da parte dei soldati di Erode che vogliono uccidere Gesù. A un certo punto del racconto, Maria s’arrampica sui rami di un ulivo per nascondersi tra le foglie dell’albero. Ma […]

Alfonso Pascale


Scusatemi se mi intrometto

Avendo avuto l’incarico della stesura di una “incursione”, colgo la palla al balzo per farlo in tutta sincerità. Non voglio dilungarmi troppo – anzi: sarò brevissima – perché non è che sia una esperta di olio. Però da qualche tempo me ne occupo, più o meno direttamente. Più […]

Maria Carla Squeo