Visioni

Corso Italia 7, 2013-2020

Daniela Marcheschi

A partire da mercoledì 3 giugno 2020 Corso Italia 7, supplemento culturale telematico edita da Olio Officina sarà visibile e visitabile nel grande portale che include tutto ciò che è nella sfera di Olio Officina. Ne abbiamo scritto QUI e QUI. Intanto vi lasciamo all’editoriale di Daniela Marcheschi, che ne è la direttrice e, insieme, l'anima propulsiva.

2013-2020. Sette anni di attività e di volontà di lavorare ancora di più e meglio.Corso Italia 7 è una rivista culturale italiana o, meglio, europea di lingua e cultura italiana

Una rivista contro la chiacchiera superficiale degli epigoni (troppi), di coloro che ripetono luoghi comuni, e per la ricerca di una cultura dai contenuti profondi, innovatori, che - ora più che mai - vuole perseguire un ideale di "umanesimo antropologico", cioè di unità della cultura e dell'essere umano. 

Una rivista multidisciplinare, interdisciplinare, e in più lingue: per rappresentare le tradizioni d'Europa, per mettere ancor più in comunicazione l'Italia con l'Europa e l'Europa con l'Italia, indicando autori ed esperienze degne di attenzione.

Una rivista aperta a chi ha idee nuove e coraggiose, perché lo richiede il nostro tempo, perché siamo esseri umani e non fatti "a viver come bruti / ma per seguir virtute e canoscenza".

Una rivista nata accanto / insieme a un progetto come quello di Olio Officina, che ripensa in maniera radicale il nostro rapporto con l'agricoltura e la campagna, per una nuova civiltà in cui città e campagna, Natura e Storia, diventino non un binomio di termini opposti, bensì un concetto unico, una parola inscindibile, campagnacittà, NaturaStoria, nel segno della complessità, dell'apertura degli orizzonti conoscitivi: di un mondo più a misura d'essere umano.

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter