Visioni

È vera iattura per l'agricoltura

Alfonso Pascale

Una poesia di Manlio Rossi-Doria. 

Per agevolare la lettura si ricorda che Paolo Bonomi è stato il fondatore e capo indiscusso della Coldiretti fino agli inizi degli anni Ottanta, quando si ammalò e Leonida Mizzi fu il direttore generale della Federconsorzi che rispondeva solo a Bonomi anche quando questi, in virtù della Legge Sturzo, optò per il mantenimento del seggio parlamentare, lasciando formalmente la presidenza della holding agricola.

STORIA

Tra i tanti malanni
di venticinquanni
è vera iattura
per l'agricoltura
che i nomi registri
di troppi ministri.
È lunga la lista:
un sol comunista,
e dodici sani
son democristiani.
Per cinque un passaggio
a meglio salire;
per gli altri svantaggio
e non più contare.
Sia gli uni che gli altri,
sia ingenui che scaltri,
per Paolo Bonomi son solo dei nomi,
che meriti e vizi
son tutti di Mizzi.

Manlio Rossi-Doria

Iscriviti alle
newsletter